Araldica Castagnole - Araldica Pro Spigno 11-5

MAX RISORGE NEL DERBY ARALDICA DEI VACCHETTO. PER SPIGNO QUARTA SCONFITTA CONSECUTIVA

Il derby griffato Araldica con protagonisti i fratelli Vacchetto ha rilanciato le ambizioni del fuoriclasse Max apparso in crescita  rispetto alle precedenti uscite nonostante i lunghi tempi di recupero dall'infortunio colombiano. Buona pure la prova dei compagni di squadra, ora per Castagnole si prospettano una serie di turni agevoli a cominciare da venerdì sera a Mondovì per ritrovare una posizione di classifica più consona alle aspettative dei tanti supporter castagnolesi. Si addensano le nubi in casa Spigno alla quarta sconfitta consecutiva con una squadra apparsa in fase involutivo rispetto alla gara con Campagno dove nel primo tempo aveva fatto vedere cose egregie. Sabato sera c'è la delicata trasferta a Dolcedo per provare ad invertire la rotta. Vediamo se riuscirà a tornare brillante una delle formazioni sulla carta più competitive del torneo.

Inizia col piglio giusto la quadretta di casa ma è pronta la replica di Spigno che si porta avanti centrando un gioco di tutte cacce. Sarà l'unico momento con gli ospiti avanti. Il quinto gioco è uno dei più interessanti, dopo un fallo di Prandi si rifanno con 3 cacce molto vantaggiose ma la squadra di casa non demorde e conquista il gioco in rimonta, sarà una costante della gara. Alberto Bellanti chiede il time out ma la squadra non si scuote e si va al riposo sul 7-3 per i locali più concreti ed efficaci. Alla ripresa sembrano rinfrancati gli ospiti mettendo a segno il quarto gioco ma si bloccano presto avanti 40-15. Massimo Vacchetto grande protagonista nelle due cacce uniche per involarsi 10 a 4. Spigno con tenacia conquista ancora un gioco lottato prima di soccombere.

Araldica Castagnole-Araldica Pro Spigno 11-5

ARALDICA CASTAGNOLE: Massimo Vacchetto, Mattia Semeria, Roberto Novaro, Fabio Piva Francone. Dt: Gianni Rigo.
ARALDICA PRO SPIGNO: Paolo Vacchetto, Michele Giampaolo, Lorenzo Bolla, Emanuele Prandi. Dt: Alberto Bellanti.
Arbitri: Roberto Ravinale e Bruno Grasso.

Progressioni: 1-0, 1-1, 1-2 (1° vantaggio), 2-2, 3-2 (1° vantaggio), 4-2, 4-3, 5-3  (1° vantaggio), 6-3, 7-3. 7-4, 8-4  (1° vantaggio), 9-4 (caccia unica), 10-4 (caccia unica), 10-5  (1° vantaggio), 11-5

Serie A Trofeo Araldica
Prima ritorno
Egea Nocciole Marchisio Cortemilia-Tealdo Scotta Alta Langa sospesa sull’1-6, prosegue 5 giugno ore 21
Seconda ritorno
Bioecoshop Bubbio-Olio Roi Imperiese 11-8
Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo-Egea Nocciole Marchisio Cortemilia 11-4
Tealdo Scotta Alta Langa-958 Santero Santo Stefano Belbo 11-4
Araldica Castagnole-Araldica Pro Spigno 11-5
Lunedì 4 giugno ore 20,30 a Canale: Torronalba Canalese-Acqua S.Bernardo Merlese
Classifica: Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 11, Torronalba Canalese 9, Tealdo Scotta Alta Langa 7, Araldica Pro Spigno 6, Olio Roi Imperiese 5, Bioecoshop Bubbio, Araldica Castagnole 4, Egea Nocciole Marchisio Cortemilia 3, Acqua S.Bernardo Merlese, 958 Santero Santo Stefano Belbo 2.
Terza ritorno
Giovedì 7 giugno ore 21 a Monastero Bormida: Bioecoshop Bubbio-Tealdo Scotta Alta Langa
Venerdì 8 giugno ore 21 a Cortemilia: Egea Nocciole Marchisio Cortemilia-Torronalba Canalese
Venerdì 8 giugno ore 21 a Mondovì: Acqua S.Bernardo Merlese-Araldica Castagnole
Sabato 9 giugno ore 20,30 a Santo Stefano Belbo: 958 Santero Santo Stefano Belbo-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo
Sabato 9 giugno ore 21 a Dolcedo: Olio Roi Imperiese-Araldica Pro Spigno

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.