Bianchi (Bioecoshop Bubbio) “Serie A, si parte troppo presto”

il patron del Bubbio Gian Paolo Bianchi in versione estiva

Nel week end pasquale scatterà la serie A pallonistica. I campioni d’Italia dell’Araldica debutteranno a Castagnole (ovviamente senza il capitano Massimo Vacchetto, ancora in «bacino di carenaggio» dopo l’operazione alla spalla destra) lunedì di Pasquetta, 1 aprile, con l’Imperiese di Daniel Giordano e Roberto Corino, mentre sabato 31 a Monastero Bormida ci sarà subito un derby tra il Bubbio Bioecoshop di Andrea Pettavino e la Santostefanese 958 Santero di Davide Barroero. Un torneo che mai come quest’anno parte quando ancora le squadre non hanno potuto sostenere una vera preparazione sul campo, a causa del protrarsi di un inverno che non sembra finire. E il patron del Bubbio, Gian Paolo Bianchi, vecchio signore degli sferisteri, che ha fatto fortuna con le navi a Genova (è un imprenditore di successo) ma non ha mai dimenticato la passione per la squadra del paese in cui è nato, non perde occasione per polemizzare con chi ha stabilito le date dei calendari: «La data di inizio - dice Bianchi - è stata stabilita dalla Federazione gia da tempo ma alcune societa’ (mi dicono otto su dieci) hanno fatto un esposto chiedendo di posticipare l’inizio del campionato. I tornei precedenti erano iniziati tra il 15 e il 30 aprile, per quel che ne so io iniziare la fine di marzo è un’assoluta novità». E aggiunge: «A fine marzo o primo aprile in molte località del Piemonte può ancora essere freddino: ma come tutti invece sanno la pallapugno ama e predilige il caldo. Anche i giocatori esposti alle temperature di fine marzo o primissimi aprile, in alcune località del Piemonte, possono risentirne sia nell’articolazione che nella muscolatura. Speriamo proprio che cio’ non succeda, e quindi che nessuno ne risenta. Lo sferisterio della mia squadra non è ancora agibile e si prevede che solo dopodomani, sabato, la squadra potrà sostenere il primo allenamento in campo. ma perché nessuno ha pensato ad uno spostamento che credo avrebbe avuto solo consensi? A chi gioca tutto ciò?» 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.