Pantalera: astigiane in campo

Prende forma il campionato italiano alla pantalera, abbinato al Torneo dei paesi che di anni è pronto a compierne trentatre.

L'ultima riunione, convocata nei giorni scorsi a Ricca d'Alba dal presidente Franco Drocco, ha evidenziato un crescente interesse verso la storica specialità sferistica che coinvolge anche alcune piazze dell'Astigiano. La conferma dell'entusiasmo ritrovato giunge dalle prime iscrizioni raccolte che dovranno poi essere formalizzate entro le prossime settimane. Nella serie A risponde presente Araldica Castagnole Lanze che al momento vedrebbe cinque rivali: Augusto Manzo, Benevello, Alta Langa, Lequio Berria e Ricca. Nel torneo cadetto pantalera protagonista nella Langa Astigiana grazie a Rocchetta Palafea che se la vedrà con altre sette concorrenti, ovvero: Lequi Berria, Montechiaro d'Acqui, San Biagio, Mondovì, Benevello, Alta Langa, Virtus Monforte e Ricca. La terza serie si conferma la più affollata con undici compagini al momento aderenti a cominciare dalle due che verranno schierate da Monastero Bormida per proseguire con Montechiaro d'Acqui, Bosia, Murialdo, Gottasecca, Bormida, Castelletto Uzzone, Arguello, Narzole e Virtus Monforte. Nella successiva ed ultima riunione si procederà alla formulazione dei campionati ed ai sorteggi dei gironi. Anche nella pantalera è arrivato il sistema dei punteggi per regolamentare l'impiego di quei giocatori già partecipanti ai campionati Fipap. Così è Andrea Bonello, capitano del Lequio Berria tricolore lo scorso anno, ad avere il maggior punteggio seguito dalla spalla Roberto Drago. Punti anche al Canove finalista scudetto nel 2017 con Fabrizio Cavagnero e Yuri Nimot. 

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.