Comunicazione

Le Società Sportive interessate possono avere a disposizione una propria area in cui pubblicare le foto, i video, le notizie e i commenti relativi alle proprie squadre, in totale autonomia. L’ Area è già presente nel menù principale e nella colonna di sinistra in alto con il titolo “Società Sportive”.

Scopri di più!

Ricordo di Angelo Tirone, uomo di sport e amministratore della cosa pubblica

E' risaputo che le pagine della vita corrono veloci trasportate dal tempo, non si torna indietro, ma restano i ricordi, che spesso sono sfuggevoli....come avviene per Angelo Tirone....

quasi mio coetaneo, lo ricordo chierichetto di don Luigi Boeri...ai tempi dell'oratorio fine anni '50 ....si può dire che era nato con lo sport nelle vene...giocatore eclettico...phisique du role...riusciva nei vari sport in cui si cimentava: calcio, tamburello, tennis, pallavolo, marce podistiche ecc.

Tra tutti gli sport citati, mi ricordo in particolare del calcio dove l'a.c. Montechiaro militava  nel torneo A.I.C.S., fine anni 70, dove svettava Angelo, tifosissimo del Torino, lineare nei lanci, con un dribbling stretto e con mezze finte, sbilanciava chiunque, orchestrava un gioco veloce, assistito da una buona visione di gioco, sapeva dare sicurezza al suo reparto difensivo e nel contempo interpretando le nuove regole del calcio moderno, sapeva spingersi anche all'attacco dove i suoi "assist" spesso si tramutavano in goal.

Da giocatore di tamburello, ha militato in molte squadre a muro...lo ricordo alla fine degli anni '60, quando io fresco di nomina a segretario pro loco, dovevo seguire Montechiaro al torneo di tambass, e spesse volte ero in difficoltà nel reperire all'ultimo momento per "forfait" qualche giocatore... succube della fidanzata...che voleva andare a divertirsi....anzichè assistere alla partita del suo fidanzato-giocatore....Angelo...personaggio carismatico...mi ha sempre aiutato senza inveire ...contro Lui o Lei di turno....ma erano sempre gli stessi....nel cercare altri giocatori della rosa per disputare la partita! a tempo di record...

Era animato da uno spirito e da una passione di servizio per la cosa pubblica, molto capace, leale, concreto...attento ai problemi del suo territorio. E' stato amministratore e  consigliere Comunale per diverse legislature ed anche con la carica di vice sindaco, attualmente consigliere comunale.

E' stato uno dei padri fondatori della fiera del tartufo,e nell'ultima edizione del 2017 in occasione del trentennio   il sindaco Paolo Luzi  con l'amministrazione comunale lo hanno nominato Cavaliere delle terre del tartufo bianco di Montechiaro d'asti: per il servizio reso alla valorizzzione del tuber magnatun pico nelle valli e del "grande bosco" di Montechiaro e riconosciuta l'arte nell'addestramento del tabui e nella cerca del prezioso tartufo.

Con suo fratello, Beppe Tirone, valente giocatore del tambass, prematuramente scomparso il 17 ottobre del 2012 , sono stati i fautori del progetto della tartufaia didattica, la seconda nell'astigiano, con lo scopo di far conoscere il nostro territorio a vocazione tartufigena  ai turisti e scolaresche con ricerche simulate, al fine di far apprezzare questo fungo ipogeo, da tutelare e valorizzare.

Di lassù, certo, i fratelli Tirone, conoscendone le loro capacità organizzative, non staranno senz'altro a guardarsi in faccia, ma studieranno con gli altri trifulau...montechiaresi andati avanti ... altre cerche celestiali...

il rosario avrà luogo domenica 14 genn. alle ore 20,30 chiesa di s. Caterina in Montechiaro d'Asti

il funerale lunedì 15 genn. alle ore 15 chiesa s. Caterina in Montechiaro d'asti

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.