La Nazionale italiana di sport sferistici ai Mondiali in Colombia

La delegazione azzurra è in partenza

Parte oggi per la Colombia la Nazionale italiana che parteciperà ai Mondiali di sport sferistici organizzati dalla Federazione internazionale Cijb. Si gioca a Pasto, nella parte meridionale della Colombia, quasi al confine con l’Ecuador. Fra gli sponsor che sostengono la trasferta sudamericana Banca d’Alba, Il Podio Sport e Camozzi Group. L’evento sarà dal 18 al 29 novembre. Tre le discipline in programma: llargues; one wall e gioco internazionale. Quest’anno si aggiunge la chaza (curiosa l’assonanza con «caccia»), specialità locale che le altre nazioni non conoscono e non praticano e nella quale non hanno alcuna possibilità di imporsi. È facoltà della nazione ospitante proporre una disciplina autoctona; fece lo stesso l’Italia che inserì la pallapugno, vincendo a mani basse contro avversari che spesso non riuscivano neppure a battere. 
La Nazionale italiana ha come capitano Roberto Corino in virtù del ruolo di «senatore» del balon, ma anche per il fatto che crede nell’attività internazionale. Con lui sono stati convocati Massimo Vacchetto, fresco campione d’Italia, il fratello Paolo, Lorenzo Bolla, Enrico Rinaldi, Federico Raviola, Enrico Parussa; depennati all’ultimo momento per infortunio Bruno Campagno e Federico Corsi. La Nazionale femminile è composta da Alessandra Puleo, Sara Scapolan e Martina Garbarino. Il ct Sergio Corino, con i collaboratori Romano Sirotto e Giorgio Vacchetto, ha concluso gli allenamenti nello sferisterio di Canale. 

Le «chance»
Sergio Corino (suo malgrado costretto a rinunciare alla trasferta) ha detto: «Abbiamo ottime possibilità nel gioco internazionale. Possiamo anche puntare alla vittoria. Nella specialità one wall possiamo dire la nostra, ma con gli americani il discorso è chiuso. Lo stesso nel llargues, troppo distante dal nostro gioco; abbiamo poche possibilità di difesa.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.