Stasera Vacchetto prova ad agganciare il tandem di testa Campagno e Raviola

Nello sferisterio di San Benedetto, Davide Dutto ed Enrico Parussa ieri hanno dato vita a un «acceso» confronto per la sesta giornata della serie A di pallapugno-«Trofeo Araldica».

I due battitori, che finora avevano vinto un solo incontro, si sono sfidati a viso aperto in una gara molto combattuta, almeno nella prima parte, che è terminata con la vittoria della squadra di casa per 11-6. Partenza decisa di Dutto che si è aggiudicato i 3 giochi iniziali prima che Parussa riuscisse a «rompere il ghiaccio», portandosi sul 3-1. La squadra di casa è ripartita (4-1), ma quello dei cortemiliesi non era un «fuoco di paglia», perché Parussa è risalito fino al 5-4, salvo poi cedere il decimo gioco al rivale (6-4 al riposo). Dopo l’intervallo, Parussa ha raggiunto l’avversario (6-6) il quale però, stimolato dalla rimonta, è ripartito di slancio conquistando 5 giochi consecutivi e chiudendo la contesa. Parussa non è stato in grado di interrompere la fuga decisiva. 
Ieri si è giocato solo a San Benedetto. Negli anticipi di venerdì e sabato vittorie scontate di Campagno su Corino a Monastero Bormida per 6-11, di Pettavino in casa su Grasso per 11-4 e di Raviola a Spigno su Paolo Vacchetto per 11-5. Successo netto dei cuneesi, ma la squadra monferrina è stata ancora bersagliata dalla sfortunata, perché ha dovuto fare a meno di due titolari, il terzino Marchisio e, dopo il primo gioco, la «spalla» Amoretti (distrazione muscolare in allenamento alla vigilia dell’incontro). Li hanno sostituiti Gatto e Bacino della C2.

Contro Marcarino
Stasera, alle 21, a Santo Stefano Belbo, conclusione del sesto turno tra Massimo Marcarino e il campione d’Italia Massimo Vacchetto che parte con i favori del pronostico; vuole il punto per riagguantare Campagno e Raviola e ricomporre il terzetto che sta dominando la classifica. Domani, alle 21, a Dolcedo, recupero della quinta giornata tra Grasso e Dutto. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Login

Meteo

giweather joomla module

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.