Oggi Parussa-Raviola, domani big match a Bubbio

 Egea Cortemilia (Parussa)-Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo (Raviola) apre oggi alle 15 la seconda giornata della serie A di balòn Trofeo Araldica

In foto la presentazione del Bioecoshpo Bubbio ad Acqui Terme alla pasticciera Voglino >>>> VIDEO

Due i match in calendario a Pasqua. Grande interesse a Monastero Bormida per la prima casalinga del Bioecoshop Bubbio: capitan Corino, grande ex della Santostefanese affronterà la formazione di patron Cocino guidata da Massimo Marcarino, a sua volta ex del Bubbio . E attesa anche a San Benedetto Belbo, dove la quadretta di Dutto, dopo il colpo in trasferta a Spigno, proveranno a ripetersi contro la Torronalba Canalese di Bruno Campagno. A Pasquetta in campo a Mondovì e Dolcedo. Nello sferisterio monregalese, la quadretta di casa dovrà fare a meno di capitan Pettavino (Magnaldi o ancora Daziano i possibili sostituti), mentre recupera Rinaldi; in Liguria arrivano i campioni d’Italia dell’Araldica Castagnole Lanz edi Massimo Vacchetto. Si gioca anche la terza giornata della serie B. Si parte oggi con tre incontri: la capolista Surrauto Monticellese riceve il San Biagio, derby ligure a Pieve di Teco dove arriva la Bormidese, mentre a Madonna del Pasco ospite il Credito Cooperativo Caraglio. La domenica di Pasqua in campo a Cuneo con la sfida con la Virtus Langhe. Due, infine, gli incontri a Pasquetta. A Monastero Bormida arriva l’Alfieri Montalbera Albese: la formazione di casa con Paolo Voglino dovrà fare a ancora a meno di Orizio infortunato. Sempre lunedì si gioca anche a a San Rocco Bernezzo con il match tra la Speb e la Don Dagnino.

 

Grasso si scontra con il muro tricolore di Max Vacchetto

Nel weekend pasquale la seconda giornata

Aldo Scavino - Dopo il debutto Nella prima giornata di campionato, il cuneese Federico Raviola (Acqua S. Bernardo Brebanca Cuneo) ha battuto agevolmente il rivale ligure Grasso. Oggi sarà atteso da un esame più severo a Cortemilia con Enrico Parussa Il weekend pasquale propone la seconda giornata della serie A di pallapugno-Trofeo Araldica. Gli incontri incominciano oggi a Cortemilia, proseguono domani a Monastero Bormida e San Benedetto Belbo e si concludono il lunedì di Pasquetta a Mondovì e Dolcedo. Dopo i risultati della prima giornata alcuni atleti sono già chiamati ad importanti prove d’appello.

Oggi, a Cortemilia, alle 15, Enrico Parussa (Egea) ospita il cuneese Federico Raviola (Acqua San Bernardo Bre Banca). Parussa ha giocato un buon incontro a Canale contro il «mostro» Campagno, al quale ha strappato 5 giochi e vuole ripetersi di fronte al proprio pubblico; Raviola non è stato molto impegnato dal debuttante Grasso, al quale ha lasciato un solo game. Per il cuneese quello di Cortemilia sarà un test decisamente più impegnativo.
Domani i due incontri iniziano alle 15,30. A Monastero Bormida una «chicca»: si affrontano i due giocatori che durante l’inverno si sono scambiati il posto.
Piazza non omologata
Da una parte Roberto Corino (Bioecoshop) che, dopo anni nella Augusto Manzo, è emigrato a Bubbio; la società astigiana ha dovuto, però, abbandonare la storica «piazza del pallone», non omologata per la serie A, e trasferirsi a Monastero Bormida. Dall’altra Massimo Marcarino (958 Santero), che da Bubbio è andato a S. Stefano Belbo a raccogliere l’eredità del vecchio leone. L’esordio di Marcarino è stato fin troppo facile, perchè Pettavino infortunato non è sceso in campo; tutta in salita, invece, la partenza di Corino, che si è scontrato con il campione d’Italia Massimo Vacchetto il quale, dopo aver perso il primo gioco, è andato in fuga, imponendosi alla fine per 11-2.
L’altro incontro di domani si gioca a San Benedetto Belbo: Dutto (Clinica Tealdo Scotta), protagonista dell’unico successo esterno della prima giornata (a Spigno ha battuto 10-11 Vacchetto junior), deve vedersela con un cliente ostico come Campagno (Torronalba).
Gare di Pasquetta
A Pasquetta le gare tornano alle 15. A Mondovì la Mondofood Acqua San Bernardo dovrà ancora fare a meno di Pettavino, probabilmente sostituito da Daziano; dovrebbe essere agevole il compito di Paolo Vacchetto (Araldica Pro Spigno). A Dolcedo le speranze di Grasso (Ristorante Flipper) di conquistare il primo punto stagionale si scontrano con il «muro» del «tricolore» Max Vacchetto (Araldica Castagnole), al quale vanno unanimi i pronostici della vigilia. 

 

 

In campo a Pasqua anche la serie B

 

In campo a Pasqua anche la serie B di balon. Oggi il programma della terza giornata prevede tre incontri alle 15. A Monticello Fabio Gatti (Surrauto), leader della classifica a punteggio pieno (anche perchè è l’unico, insieme a Gerini, ad aver disputato due incontri), riceve il San Biagio di Paolo Danna, che non è al meglio della condizione fisica. A Madonna del Pasco Marco Fenoglio (BCC Pianfei) deve vedersela con il caragliese Enrico Panero (Credito Cooperativo); infine derby ligure a Pieve di Teco fra Daniel Giordano (Carni Tallone) e Matteo Levratto (Bormidese), entrambi con esperienze nella massima serie.
A Pasqua si gioca solo a Cuneo, alle 15,30. La seconda formazione dell’Acqua San Bernardo Bre Banca guidata dal promettente Torino affronta la Virtus Langhe Dogliani di Burdizzo; entrambe hanno un punto. Il programma si conclude lunedì. Alle 15, a Monastero Bormida, l’Araldica, priva di Orizio infortunato, ospita l’Albese Alfieri Montalbera di Gatto, battuto all’esordio. La società cerca un sostituto temporaneo per Orizio. Alle 16, a San Rocco di Bernezzo, Stefano Brignone (Speb) riceve Gerini (Don Dagnino) alla ricerca del primo successo. Riposa il neivese Barroero (Morando). Il leader Gatti ha vinto due incontri; uno a testa per Torino, Fenoglio, Giordano, Barroero, Burdizzo.

 

Pallapugno: sarà un week-end di Pasqua ricco di partite per la Serie A Trofeo Araldica, la Serie B e la C1

Serie A Trofeo Araldica - Seconda giornata
Una partita domani, sabato 15 aprile, due nel pomeriggio di Pasqua e le ultime a Pasquetta: questo il programma della seconda giornata d'andata del campionato di Serie A di pallapugno Trofeo Araldica. 

Sabato 15 aprile ore 15
a Cortemilia: Egea Cortemilia-Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo
Domenica 16 aprile ore 15.30 
a Monastero Bormida: Bioecoshop Bubbio-958 Santero Santo Stefano Belbo
a San Benedetto Belbo: Clinica Tealdo Scotta Alta Langa-Torronalba Canalese
Lunedì 17 aprile ore 15 
a Mondovì: Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese-Araldica Pro Spigno
a Dolcedo: Ristorante Flipper Imperiese-Araldica Castagnole Lanze

Serie B - Terza giornata
Anche il campionato cadetto non si ferma per le festività pasquali e, in attesa dei recuperi delle partite non giocate per la pioggia nella giornata d'esordio (il primo è in programma mercoledì 19 aprile, alle 21, a Cuneo tra l'Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo e la Bormidese, gli altri a maggio), le formazioni s'affronteranno per il terzo turno con tre match domani, sabato 15, uno domenica 16 e gli ultimi due lunedì 17 aprile.  
Sabato 15 aprile ore 15
a Pieve di Teco: Tallone Carni Onlus Ferrari Valle Arroscia-Bormidese
a Monticello: Surrauto Monticellese-San Biagio
a Madonna del Pasco: Bcc Pianfei Pro Paschese-Credito Cooperativo Caraglio
Domenica 16 aprile ore 15.30
a Cuneo: Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-Virtus Langhe
Lunedì 17 aprile ore 15
a Monastero Bormida: Araldica Valle Bormida-Alfieri Montalbera Albese
a San Rocco Bernezzo: Speb-Don Dagnino
Riposa: Morando Neivese
 
 
 
Serie C1 - Prima giornata
Prima giornata per il campionato di Serie C1, con quattro incontri domani, sabato 15, e l'ultimo lunedì 17 aprile, giorno di Pasquetta.  
Sabato 15 aprile alle 15
a Diano Castello: Amici Castello-Torronalba Canalese
a Mondovì: Daziano Lubrificanti Merlese-Don Dagnino
a Priocca: Mgm Surrauto Priocchese-Banca Alba Olio Desiderio Ricca
a Dolcedo: Taggia Imperiese-Salumificio Benese
Lunedì 17 aprile ore 15 
a Caraglio: Credito Cooperativo Caraglio A-Credito Cooperativo Caraglio B
Riposa: Centro Incontri

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Login

Meteo

giweather joomla module

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.