Consegnate le Benemerenze del Coni di Cuneo

Al teatro Toselli di Cuneo, palcoscenico per i Campioni d’Italia 2018 dell’Acqua S. Bernardo UBI Banca e per il presidente Agostino Toscano: omaggiati durante la consueta Cerimonia ufficiale di consegna di Benemerenze! 

Premi speciali ad atleti, tecnici, dirigenti e società della Granda anche per l'attività a livello internazionale

Si è svolta al Teatro Toselli di Cuneo, la cerimonia annuale di consegna delle Benemerenze Coni nazionali e provinciali, conferite allo scopo di premiare atleti, dirigenti, tecnici, e società che, per l'attività svolta, abbiano dato lustro allo sport italiano. Claudia Martin, delegata Coni Point per la provincia di Cuneo, alla presenza di numerose autorità civili e militari, ha quindi consegnato i riconoscimenti. Tanti gli atleti insigniti delle medaglie al Valore atletico, fra questi la campionessa di ciclismo Elisa Balsamo, impegnata in Australia, che ha riservato ai presenti un video messaggio di saluto e di ringraziamento. Premiato anche il campione di corsa in montagna Bernard Dematteis, che ha ricordato, insieme a Claudia Martin, Elio Locatelli, grande personaggio dell'atletica leggera nazionale e internazionale, ct di esperienza e professionalità. Riconoscimento anche alla sciatrice Marta Bassino, assente dopo la grande impresa di Killington e a José Reynaldo Bescosme de Leon, campione dei 400 metri ostacoli, impegnato al Coni nazionale come «testimonal» del progetto Sport e Integrazione.

Il Coni di Cuneo ha poi attribuito un riconoscimento a enti e associazioni che, a diverso titolo durante l'anno, hanno offerto la loro collaborazione per la realizzazione di progetti nazionali e locali, nonché un riconoscimento al plesso di Castelletto di Busca vincitore del contest scolastico «Campioni di Fair Play» all'interno del progetto nazionale «Sport di Classe».
Consegnato un riconoscimento anche alle società sportive con squadre nel campionato di serie A federale.

«Eximia»
Novità di questa edizione, infine, il premio «Eximia», destinato a due atleti, segnalati dalle testate giornalistiche locali come meritevoli per il significativo percorso sportivo, come esempio per l'intero movimento provinciale. Il riconoscimento è stato attribuito a Marta Mascarello, calciatrice della Fiorentina di serie A nonché della Nazionale, e al cuneese Eduard Timbretti Gugiu, giovane tuffatore, che ha ottenuto la cittadinanza italiana, protagonista a livello giovanle nelle piscine italiane e straniere.

Gli Allori
Al Teatro Toselli di Cuneo consegnati anche circa duecento «Allori al Merito sportivo», ad atleti Under 18 che hanno conquistato, nella passata stagione sportiva, il titolo regionale o nazionale di categoria, ad arbitri, tecnici e anche associazioni sportive che si sono particolarmente distinti nell'attività giovanile

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.