Al via la Coppa Italia. Semifinali con i big a Dogliani e Canale

Gatto e Campagno

Pallapugno, l'assegnazione della Coppa Italia il 24 agosto

Conclusa la regular season, la serie A di pallapugno Banca d'Alba-Moscone, prima dei play off e play out, si concede un breve intervallo con la Coppa Italia, manifestazione talvolta un po' snobbata, che assegna il secondo trofeo ufficiale per importanza. La competizione si disputa quest'anno con un formula innovativa e rapidissima: vi prendono parte solamente le prime quattro classificate al termine della prima fase. Oggi e domani si disputano le due semifinali (un incontro secco in campo neutro). Stasera, alle 21, a Dogliani Bruno Campagno affronta Cristian Gatto la vera rivelazione della stagione; domani, sempre alle 21, a Canale nuovo capitolo del derby «fratricida» fra Massimo e Paolo Vacchetto. Le due squadre vincitrici si contenderanno il trofeo sabato 24 agosto, alle 21, a Caraglio nel weekend che assegnerà la Coppa Italia assoluta e tutte quelle delle categorie minori e giovanili (dalla serie B agli esordienti).
Lo scorso anno la Coppa fu vinta da Federico Raviola che prevalse in finale su Massimo Vacchetto per 11-7 e che prese da quel successo lo slancio per la conquista dello scudetto. Difficile azzardare un pronostico per le due semifinali. Forse l'incontro più «squilibrato» è quello di oggi, perchè Campagno ha affrontato Gatto solo pochi giorni fa in campionato, prevalendo nettamente per 11-4. Gatto però potrebbe tentare il colpaccio ai danni di un giocatore che è già riuscito a sconfiggere per 11-6 nell'andata della serie A. Impossibile prevedere l'esito del derby fra i Vacchetto Brothers che hanno terminato la regular season divisi da un solo punto (Max 12, Paolo 11) e che sono ormai molto vicini nei valori tecnici e agonistici.

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.