Serie B open: Arcene al lavoro da sabato per preparare la stagione 2019

Serie B open: Sabato raduno a Bardolino.  

L'Arcene prepara la stagione 2019. 

– Inizia sabato con il ritiro all’Hotel Aqualuz di Bardolino la stagione 2019 dell’Arcene, una delle squadre orobiche più attese nel prossimo campionato della serie B. Dopo consegna del materiale sportivo, la rinnovata compagine inizierà la preparazione atletica in palestra intervallandola con una seduta di gioco sul rettangolo dello sferisterio locale.

Agli ordini del nuovo allenatore a Diego Gatti, fratello del presidente del club biancoazzurro Corrado, ci saranno tutti i giocatori ingaggiati per tentare la scalata alla serie A open non riuscita negli ultimi due anni: nel 2017 mancando lo spareggio con la trentina Tuenno, lo scorso anno perdendo la semifinale dei playoff con il Chiusano d’Asti. Una sconfitta questa, unica nota stonata della passata stagione che ha comunque visto il club arcenese collezionare diversi successi importanti con le sue squadre. Lo scudetto della serie A indoor e il titolo di campioni d'Italia della serie D open, sono i risultati più prestigiosi a cui vanno aggiunti: i secondi posti nella Coppa Italia della massima categoria indoor e in quello della serie B open e il terzo posto nella Coppa Europa indoor. Non meno stimati i risultati inanellati dalle formazioni giovanili: la doppia vittoria nei campionati regionali juniores indoor e open e i due secondi posti agli “italiani” delle due specialità. Un consuntivo di valore insomma, per il sodalizio che fa capo al presidente Corrado Gatti, al vice Pierluigi Carminati e a un gruppo dirigente capace, sostenuto da sponsor convinti della validità del progetto mirato a conquistare la promozione nella serie A al più presto.

Quest’anno, come detto, ci riproverà con una squadra rinnovata. L’unico confermato è il terzino Andrea Agosti. Gli altri giocatori sono dei giovani affermati con alle spalle già alcune stagioni nelle serie nazionali. Dal Cereta, neo promossa in A, arrivano i fratelli Enrico e Lorenzo Bertagna. Dal Cavaion, campione d’Italia in carica, Mattia Barbazeni; dal Mezzolombardo, altra formazione che nel 2018 ha gareggiato in serie A, Gabriele Weber e Stefano Cozza; dal Tuenno Matteo Weber che oltre al ruolo di giocatore, avrà pure il campito di “secondo” allenatore.

Dopo il ritiro di Bardolino la squadra proseguirà la preparazione sul campo di casa. Nel mese di febbraio disputerà dei tornei e alcune amichevoli, mentre a fine marzo inizierà la regular season nel girone A del campionato con la nomea di squadra favorita.        

Nelle foto: Enrico Bertagna (a sx.) e Gabriele Weber, due neo acquisti dell’Arcene 2019 e il neo allenatore Diego Gatti.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.