Oggi a Capriano la prima gara del campionato Master. Le altre gare: sabato e domenica a Bonate Sopra

Mercoledì si sfidano Lombardia e Trentino  

Oggi a Capriano del Colle la prima gara del campionato italiano Master. Le altre gare sabato e domenica a Bonate Sopra. 

- Con la disputa del primo dei tre incontri di qualificazione sul campo bresciano di Capriano del Colle, oggi inizia il campionato italiano Master riservato a Rappresentative regionali. Le altre due gare di qualificazione, le due semifinali e la finale, verranno invece giocate sabato e domenica prossima sulla terra rossa dello sferisterio “Davide Cavagna” di Bonate Sopra.

Cinque sono le squadre che cercheranno di conquistare il titolo di campione d’Italia 2018. La compagine del Veneto, campione in carica, accederà direttamente alle semifinali di domenica mattina, mentre le altre dovranno guadagnare le qualificazione disputando una o due gare.

Oggi, dalle ore 15, a Capriano del Colle si affronteranno le squadre della Lombardia e del Trentino. Sabato, dalle ore 10,30 Piemonte e Toscana; nel pomeriggio, dalle ore 15, le perdenti dei primi due incontri per designare la quarta semifinalista. Quest’ultima squadra domenica, alle ore 11, si confronterà con il Veneto in semifinale, mentre alle ore 9 si giocheranno la possibilità di disputare la finale, le vincenti dei primi due incontri di qualificazione. La finalissima, verrà giocata domenica dalle ore 15.

La squadra della nostra regione, rigorosamente “over 50”, che scenderà in campo oggi sarà composta da: Massimo Merlo, Mauro Venturelli, Paolo Ferri, Gaetano Manenti, Vittorio Bosio e dai bergamaschi Alessandro Fanzaga e Massimiliano Sala.

Nella foto di repertorio: Vittorio Bosio.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.