Serie A 2018: presentazione 17.a giornata

il mezzovolo del Sabbionara Davide Gozzelino al top in Coppa Italia senza l'assillo del montepunti

Castellaro in cerca del successo con dedica speciale al suo campione Manuel Festi, Cavaion in casa contro la Cavrianese. Sabbionara e Cremolino  hanno conquistato l'accesso alla fase finale di Coppa Italia superando Cavrianese e Sommacampagna

Dopo la Coppa Europa di Segno, in programma lo scorso fine settimana e le semifinali per accedere alla fase finale di Coppa Italia, nella giornata di sabato torna protagonista il campionato di serie A. Si gioca in notturna la sesta giornata di ritorno. Per quanto riguarda la Coppa Italia nella giornata di martedì 10 luglio sono stati fatti i sorteggi per le gare in notturna e quelle che si disputeranno alle ore 16. Sabbionara e Cremolino raggiungono le già qualificate alla fase finale Cavaion, Castellaro, Mezzolombardo e Ceresara, compagini che hanno guadagnato il passaggio senza passare dagli spareggi, perché classificate nelle prime quattro posizioni al termine del girone di andata.

Il Castellaro affronterà in casa il Cremolino. Gli alessandrini insieme al Sabbionara mercoledì hanno conquistato l'accesso alla fase finale di Coppa Italia. Daniele Basso e compagni sono sicuramente galvanizzati, ma i ragazzi di Luca Baldini vorranno vincere per continuare il loro inseguimento al Cavaion e dedicare i tre punti al loro mezzovolo titolare Manuel Festi, messo ko domenica scorsa a Segno nella finale di Coppa Europa da uno scontro molto violento contro un muretto. La gara è stata sospesa sul punteggio di 5-2 in favore dei mantovani. I virgiliani dovranno cambiare il loro assetto sul terreno di gioco. Sicuramente Luca Festi andrà in posizione centrale. Da vedere chi affiancherà Manuel Beltrami a fondocampo.

Trasferta mantovana per il Tuenno, ormai condannato alla retrocessione in serie B. Fra i trentini dovrebbe rientrare Gianmaria Tretter, fermato dall'influenza nell'ultimo turno di campionato, dove i ragazzi di Quinto Leonardi sono stati sconfitti dal Guidizzolo sul neutro di Vigo di Ton. Ancora out Matteo Weber.

Per i ragazzi di Giuliano Crotti una grande occasione per conquistare tre punti che a questo punto della stagione potrebbero essere decisivi in chiave salvezza. Gara sicuramente speciale per il fondocampista del Medole, Lorenzo Gasperetti, giocatore nato a Tuenno.

Il Guidizzolo dopo essere tornato alla vittoria nell'ultimo turno contro il Tuenno tenterà di confermarsi contro il Sommacampagna. I veronesi ultimamente sono in calo. Nelle ultime due gare di campionato hanno ottenuto due sconfitte contro Mezzolombardo e Cavaion e mercoledì sono stati sconfitti al tie break dal Cremolino, sconfitta che li condanna a non partecipare alla prossima Coppa Italia. I ragazzi di Mauro Venturelli devono fare punti, visto l'impegno decisamente proibitivo della Cavrianese, opposta ai campioni d'Italia del Cavaion.

La squadra di Stefania Mogliotti parte con i favori del pronostico. Netta la differenza di valori in campo, anche se Paolo Foroni e compagni reduci da un netto ko contro il Sabbionara devono reagire e cercare di impensierire i più quotati rivali.

Incontro tutto da seguire al Livio Zeni di Mezzolombardo con i padroni di casa opposti al Ceresara. Si sfidano la terza contro la sesta. I mantovani in B nella scorsa stagione hanno disputato un'annata molto positiva, riuscendo a concludere il girone di andata al 4° posto traguardo che ha permesso loro di centrare la qualificazione diretta alla Coppa Italia. Ex di turno Graziao Perottoni.

Altra gara molto interessante Solferino – Sabbionara. Le due formazioni negli ultimi due campionati hanno concluso rispettivamente al terzo e al quarto posto, anche se quest'anno non sono riuscite a confermarsi come continuità di rendimento. La squadra di Andrea Fiorini mercoledì ha guadagnato l'accesso alla Coppa Italia mettendo ko una Cavrianese decisamente sotto tono (6-0, 6-1). Con una vittoria i trentini andrebbero ad un solo punto di distacco dai mantovani, rilanciandosi in classifica.

Da segnalare come dato statistico che delle tre società organizzatrici della Coppa Italia due non parteciperanno. Queste sono Guidizzolo e Cavrianese. Fra le società che organizzano la manifestazione ci sarà solo il Castellaro. Fra le mantovane partecipa anche la grande rivelazione dell'annata ovvero il Ceresara del patron Fabrizio Pezzini.

 

Serie A 6° di ritorno sabato 14 luglio ore 21:30.

Castellaro – Cremolino

Arbitro: Agnoli (Arcozzi, Cunegato)

Medole – Tuenno

Arbitro: Bonini (Sogliani, Vicari)

Guidizzolo – Sommacampagna

Arbitro: Gambirasio (Galli, Legnani)

Cavaion – Cavrianese

Arbitro: Merigo (Caliaro, Fraccaroli)

Mezzolombardo – Ceresara

Arbitro: Bressan (Iob, Postinghel)

Solferino – Sabbionara

Arbitro: Teli (Assoni, Paganelli)

 

Classifica: Cavaion 47, Castellaro 46, Mezzolombardo 34, Sommacampagna 27, Solferino 26, Ceresara 24, Sabbionara 22, Cremolino 18, Medole 14, Guidizzolo 13, Cavrianese 12, Tuenno 5.

Cosi all'andata

Cremolino – Castellaro 2-6, 3-6; Tuenno – Medole 6-1, 5-6 (tb 9-7); Sommacampagna – Guidizzolo 3-6, 4-6; Cavrianese – Cavaion 0-6, 0-6; Ceresara – Mezzolombardo 6-3, 6-1; Sabbionara – Solferino 6-2, 6-0.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.