Presentazione Memorial Andrin 2018 3contro3

LUNEDì 25 ALLE 17,30 GRANDE APPUNTAMENTO ALL'ITALO BOSCO DI CERRINA VALLE PER IL TAMBURELLO SPETTACOLO 3CONTRO3 CON I BIG NEL RICORDO DI VIRGINIO E GIUSEPPE ANDRIN

Lunedì 25 giugno alle ore 17,30 allo sferisterio Italo Bosco di Cerrina Valle (AL) puntuale anche quest'anno il Memorial Virginio e Giuseppe Andrin, spettacolare incontro di tamburello 3 contro 3 fra giocatori di serie A e B ad ingresso libero.

Scordatevi lo scambio di domenica scorsa durato ben 10 minuti e condito 128 colpi sul punteggio di 5-5 e 40-40 nel secondo set di Cerrina - Arcene di serie B (matchpoint Cerrina e setpoint Arcene). Al Memorial Andrin si vedrà tamburello spettacolo con i giocatori che lasceranno andare via il braccio scevri dai dettami tecnici e dal difensivismo che imperversa in campionato purtroppo redditizio per vincere le partite.

Attesa la consueta grande cornice di pubblico visto il cast di primordine ed la felice collocazione di calendario con il mercato in grande evoluzione ed ebollizione.

Il fuoriclasse del Castellaro Manuel Beltrami torna a calcare il campo in cui vinse il torneo autunnale 3 contro 3 e sarà il perno del nuovo Solferino che vuol diventare vincente. Tante le candidature per far parte del rivoluzionario progetto. Samuel Valle  cavalletto a Cavaion può tornare a far man bassa di titoli pur sapendo che sarà sacrificato per via del montepunti. Il re dei Due mondi Alessio Monzeglio è sempre richiestissimo agevolato dai differenti sistemi di calcolo così da ambire a fare il pendolare fra le due specialità. Nell'ultima apparizione a Cerrina deliziò la platea alla ricerca di colpi ad effetto a tutta birra.

Grande attesa per rivedere in azione i tre monferrini del Sabbionara: Belluardo, Bonando e Gozzelino. Qualcosa s'è rotto nell'anno in cui avrebbero dovuto essere la terza forza ma le richieste per loro non mancano sia a muro e sia per nuovi progetti open.

Applausi e passerella meritata per i giocatori del Real Cerrina di patron Cavallo che si stanno facendo onore in cadetteria con il fondocampista Riccardo Meda ed il giovane talento Luca Marchidan. Quest'ultimo insieme a Gabriele Weber ed Alessandro Merighi sono tra i massimi ricercati dai grandi club Cavaion e Castellaro così da poter continuare a far affidamento sui loro top player. I veronesi sono orientati su di un mezzovolo mentre ai mantovani fa comodo un fondocampista.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.