Un Cremolino sotto tono fa arrabbiare Bavazzano

«Abbiamo commesso molti errori, continuiamo a sbagliare nei momenti chiave».

Commenta così la sconfitta di Mezzolombardo patron Claudio Bavazzano, deluso per lo 0-2 (parziali 3-6 e 2-6) del suo Cremolino nella serie A di tambass. Decisiva la partenza a handicap nel primo parziale, che ha fin da subito indirizzato l’incontro. «Siamo andati sotto di 4 giochi e non siamo più stati capaci di rimediare - commenta il presidente -. Abbiamo provato a rimontare arrivando fino al 3-5, ma sul 30-0 i ragazzi hanno buttato la possibilità di accorciare ulteriormente le distanze».
Musica simile nel secondo set, con i trentini avanti per 4-0 e gli ospiti ormai lontani. «Sul 2-4 è uscito il sole e noi ci siamo trovati nella parte sfavorevole del campo – prosegue Bavazzano - ma questa non deve essere una scusa. La prestazione è stata negativa». Le uniche buone notizie dagli altri campi: Merlone e compagni che mantengono invariato il distacco sulle ultime quattro della classifica, tutte sconfitte. Il +4 sulla zona retrocessione non lascia però tranquilli, anche perché sabato sera c’è la proibitiva sfida con la capolista Cavaion, in programma sul neutro di Callianetto. Prima, però, la Coppa col Guidizzolo.


Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.