Il Cerrina ha nel mirino il Castelli Calepio. Se vince lo scavalca in quarta posizione

Il mancato sorpasso del turno precedente si può concretizzare oggi: il Real Cerrina nellas erie B di tambass vede infatti il quarto posto distante un solo punto.

Nel mirino c'è il Castelli Calepio, sul cui campo sono attesi i ragazzi allenati da Aristide Cassullo (alle 16) nello scontro che molto dirà sull'assegnazione dell'ultimo pass per accedere ai playoff della cadetteria. Sfida suggestiva, che assegna anche il «Memorial Pietro Bertoli». «E' innegabile che la vittoria in questo caso sia fondamentale - commenta il patron Pier Cavallo -. Perdere altri punti precluderebbe la rincorsa, visto che al termine della fase regolare mancheranno poi solo quattro partite». Superato il rammarico per la sconfitta interna nel derby col Cinaglio che ha comunque portato in dote un punto utile a dimezzare il ritardo dai bergamaschi, c’è la consapevolezza fra i monferrini di poter raggiungere l’obiettivo. Da valutare la tenuta del battitore Gavello che, nelle ultime uscite, ha accusato un calo nel secondo set tanto da rendere necessari l’arretramento del mezzovolo Marchidan e lo spostamento del duttile terzino Cataldo.


Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.