La mossa del dt Surian dà slancio al Cremolino

«Due punti importanti per la classifica e il morale». (foto Simona Repetto)

Non nasconde la soddisfazione Claudio Bavazzano, presidente del Cremolino, dopo il primo successo stagionale della sua squadra nella serie A di tambass.
È stata una sfida dai due volti quella che ha visto i locali imporsi al tie-break contro il Guidizzolo. Dopo un primo set ben giocato e vinto per 6-3, grazie soprattutto alle solide prestazioni da fondocampo di capitan Merlone e di Briola nel ruolo di mezzovolo, il quintetto ovadese si è progressivamente spento nel parziale seguente lasciando spazio agli avversari. Con il calo dell’ancora acciaccato Briola e del duo Ferrero-Merlone, è salito in cattedra il mezzovolo mantovano Merighi, dominatore per il Guidizzolo in un set finito 6-2 per i mantovani. Al tie-break, quando l’inerzia sembrava nelle mani degli ospiti, la formazione del direttore tecnico Antonio Surian ha però ritrovato la lucidità della prima fase dell’incontro riuscendo a isolare il temibile Merighi e a fissare il parziale sull’8-5 definitivo, con il punto della vittoria messo a segno da Basso.
«Ora guardiamo con fiducia all’appuntamento di sabato – commenta Bavazzano -. Giocheremo sul campo del Medole, altra rivale alla portata. Speriamo di far vedere tutto ciò di cui siamo capaci». Per il Cremolino, ora ottavo a quota 3, è necessario trovare continuità e far punti contro un team penultimo e reduce dal pesante 0-2 interno con il Castellaro.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.