Serie B: battesimo di fuoco del Cerrina con il Castiglione

Domenica inizia il campionato di serie B – Inizio ore 15,30.

Il Real Cerrina (in foto), neo promosso in serie B, riceve il Castiglione delle Stiviere.

Chiusano – Arcene e Ciserano - Cinaglio gli altri scontri con le piemontesi

CERRINA -  Domenica 25 marzo prende il via il campionato di serie B che torna a due gironi ad otto squadre ciascuna, suddivisi geograficamente (est e ovest).  Novità importante per quanto riguarda il punteggio con il ritorno dei set, nel tentativo di equilibrare sfide scontate in partenza. Saranno due set ai 6 giochi, con tie-break in caso di un set pari. Nel caso di due set a zero avremo tre punti per la squadra vincitrice, in caso di un set pari, un punto ciascuno e il secondo assegnato al tie break. Novità anche per quanto concerne i trampolini che saranno ridotti a due giochi e non più tre.

Nel primo girone (ovest) troviamo il Real Cerrina impegnato per la prima volta nella serie cadetta in compagnia delle due astigiane Cinaglio e Chiusano,  le bergamasche Arcene, Bonate Sopra, Castelli Calepio e Ciserano e la mantovana Castiglione; nel secondo gorone (est) troviamo l’altra mantovana Cereta, le veronesi Bardolino, Palazzolo e Settimo, le trentine Besenello, Noarna e Segno e la trevigiana Fontigo.
Il campionato si disputa su due gironi da otto squadre, con partite di andata e ritorno,  poi alla fine del girone di ritorno, le prime quattro squadre classificate per ogni girone  disputeranno i quarti di finale dei play off con incontro di andata e ritorno e prima gara in casa della squadra peggio classificata alla fine del girone di ritorno, domenica  2 settembre e domenica  9 settembre. Semifinale secca in campo neutro domenica 16, con le vincenti che verranno promosse in serie A e disputeranno la finalissima per il titolo italiano domenica 23 settembre.
Invece, per le ultime quattro classificate di ogni girone, ci saranno i play out, partendo sempre dai quarti di finale  con accoppiamenti in base alla classifica finale,  con incontri di andata e ritorno il 2 e 9 settembre; le perdenti  si scontreranno il 16 e 23 settembre per definire le due compagini che dovranno retrocedere in serie C.

Novità anche nella Coppa Italia: tutte le squadre partecipanti al campionato saranno suddivise in quattro gironi di qualificazione con incontri di sola andata il 13 e 20 maggio e 22 luglio, con le vincenti i gironi che accederanno alle semifinali che si disputeranno dall’8 al 14 agosto sempre in terra mantovana.

Nel girone A esordio casalingo del Real Cerrina che ospita il Castiglione, team costruito per giocarsi fino in fondo la promozione in serie A (arbitro Gian Bonando). Per il Chiusano di Andrea Petroselli e Riccardo Dellavalle esordio casalingo contro la bergamasca Arcene, formazione che parte con ambizioni di alta classifica (arbitro Sclip). Subito derby per il Bonate Sopra che riceve il Castelli Calepio (arbitro Bertola), che dopo una buonissima passata stagione, è a chiamato a confermarsi. In casa il Ciserano, retrocesso dalla massima serie, ma attrezzato per tentare subito il ritorno, che attende la visita dell’astigiana Cinaglio (arbitro Pedrali).  

Nel girone B, due gli anticipi in programma nel pomeriggio di sabato, con la neopromossa Settimo, campione d’Italia in serie C lo scorso anno, che riceverà il Noarna (arbitro Tommasi) e la mantovana Cereta ad attendere il Segno (arbitro Baldi). Domenica derby veneto tra Fontigo e Bardolino (arbitro Viviani), l’altra retrocessa dalla serie A e a completare la giornata Besenello-Palazzolo (arbitro Gazzini).

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.