Serie B: Arcene, squadra rinnovata e vecchie ambizioni

 

Serie B open. 

ARCENE, SQUADRA RINNOVATA E VECCHIE AMBIZIONI

- Arcene nel segno della continuità dei risultati, ma anche delle tante novità nel parco giocatori. Mancata per poco la promozione in serie A lo scorso anno, il presidente Corrado Gatti ha pensato di cambiare molto nella rosa inserendo giocatori esperti per vedere la sua squadra protagonista anche quest’anno «La società - spiega il numero uno del club bergamasco - ha investito in giocatori d’esperienza e di sicuro valore con sforzi economici commisurati all’obiettivo di disputare un’altra stagione di vertice nella classifica. Qualcuno ci indica tra i favoriti al pari di poche altre squadre. Questo ci lusinga, ma quello che conteranno per la classifica, saranno i risultati che sapremo conquistare noi e questo non sarà cosi facile come indicano i pronostici perché nella regular season avremo a che fare con diverse avversarie molto qualificate».

Troppo prudente o scaramantico ? Non lo sappiamo, anche se il presidente rincuora i tifosi con l’augurio di entrare tra le prime quattro della regular season «Spero - continua - che a metà Luglio possa scrivere di un’Arcene nei playoff». 

Un obiettivo, aggiungiamo noi, sicuramente alla portata di una squadra che schiera giocatori interessanti e che sarà allenata da Alessandro Locatelli.

Dopo il ritiro collegiale di un paio di giorni a Bardolino, sta ultimando la preparazione sul campo di casa. Il primo impegno ufficiale lo avrà domenica prossima a Palazzolo Veronese affrontando la formazione cadetta del Settimo nel primo turno del Torneo Turri. Un test che servirà al tecnico Locatelli, per verificare la condizione atletica raggiunta dai giocatori, ma soprattutto per constatare l’affiatamento raggiunto tra i vecchi e i tanti nuovi.

I neo acquisti sono: il fondocampista Cristian Marchi, lo scorso anno in forza al Bardolino, il mezzovolo Tiberio Biagi in arrivo dal Ciserano e i terzini Giulio Mariani e Andrea Agosti svincolatisi rispettivamente dal Bonate Sopra e dal Capriano del Colle. I riconfermati Alessandro Fanzaga (capitano), Matteo Locatelli e Christian Gatti. Il debutto in campionato (25 marzo) i biancazzurri lo faranno in esterno affrontando la compagine neo promossa del Chiusano D’Asti. 

Nelle foto di repertorio: Giulio Mariani e Tiberio Biagi, due neo acquisti e il presidente Corrado Gatti.

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.