Presentazione Supercoppa e spareggio di B

A GOITO (MN) UN FINE SETTIMANA DI GRANDE TAMBURELLO

L’attività open 2017 si avvia alla conclusione. Nel fine settimana a Goito (Mantova) ci sarà un doppio appuntamento molto importante. Nella giornata di sabato si saprà finalmente chi fra Tuenno e Arcene farà compagnia al Ceresara in serie A nella prossima stagione agonistica. Un incontro aperto a qualsiasi risultato, davvero difficile fare un pronostico. Le squadre hanno disputato entrambe un ottimo campionato, chiudendo con 60 punti, bottino eccellente, ma non ancora sufficiente per approdare in serie A.  Nel finale di campionato le squadre hanno avuto un rendimento analogo. Quando il Tuenno ha rallentato (derby contro il Segno), l’Arcene è rimasta ferma, perdendo a Cinaglio. Nell’ultima giornata, vittoria per entrambe. L’Arcene ha espugnato il campo del Castiglione, mentre sullo sferisterio di Tovel il Tuenno ha vinto in maniera abbastanza agevole contro il Castell’Alfero. I bergamaschi dalla loro hanno più esperienza, ma il Tuenno ha tanta qualità e quest’anno è cresciuto tantissimo. L’incontro oltre a stabilire chi andrà in serie A deciderà anche la seconda finalista di Super Coppa, manifestazione che si disputerà il prossimo fine settimana, sempre sullo sferisterio di Goito. Il Ceresara partecipa come vincitore del campionato e della Coppa Italia, quindi la sua avversaria sarà la seconda del campionato, squadra che sarà nota, solo dopo lo spareggio di sabato. In campionato, il doppio confronto è stato favorevole ai trentini, capaci di conquistare quattro punti su sei, sconfitta per 13-11 nella gara di andata e vittoria piena per 13-8 nella gara di ritorno, ma sabato sarà un’altra gara, quello che è successo in campionato è da archiviare. 

 A concludere domenica pomeriggio la serie A, dominata quest’anno dal Cavaion, con l’assegnazione della Super Coppa che vedrà ancora una volta sfidarsi le due regine del campionato. Riuscirà questa volta la squadra mantovana del Castellaro a mettere ko la sua “bestia nera”? Questo è quello che sperano i tifosi del Castellaro per chiudere al meglio un’annata non eccellente dal punto di vista dei successi (zeru titoli per dirla alla Mourinhio).   L’impresa per i ragazzi di Stefania Mogliotti è abbastanza ardua. I veronesi quest’anno hanno sempre vinto e quindi sono in piena fiducia. Stando ai precedenti, verrebbe da dire pronostico per la squadra di Luca Baldini, ma attenzione alla voglia di riscatto del Castellaro che cercherà di chiudere al meglio la stagione. Per Manuel Beltrami è compagni è l’ultima occasione. 

Sabato 14 ottobre a Goito ore 14: Arcene – Tuenno 

Arbitro: Bonini (Rizzi, Bianchi)

Domenica 15 ottobre a Goito ore 14: Castellaro – Cavaion

Arbitro: Agnoli (Merigo, Viviani)

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Login

Meteo

giweather joomla module

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.