Presentazione 1a giornata di ritorno

Dopo i recuperi infrasettimanali caratterizzati dalle vittorie  del Monte sul Carpeneto e del  Guidizzolo sul campo del Cremolino, la massima serie torna in campo domenica per la prima giornata di ritorno, con sfida di cartello, fra la veronese Monte e la mantovana Solferino.

Nel girone di andata (gara di cui si parlò molto per l’espulsione di Pierron) ebbe la meglio il Solferino. La gara fu comunque equilibrata fino all’ otto a otto poi il team di Facchetti pagò a caro prezzo l’inferiorità numerica. I veronesi hanno  ancora un match da recuperare contro il Sabbionara dove si trovano  in vantaggio 10-5.  Se il girone di ritorno sarà come quello di andata, ci sarà da assistere ad un campionato, soprattutto in vetta molto equilibrato. Nelle prime undici giornate ben tre squadre hanno occupato la prima posizione, prima il Solferino, poi il Medole e adesso il Castellaro che domani sarà a riposo.  Il Solferino cercherà di ripetere comunque l’ottimo girone di andata. Per il team di Mario Spazzini, assenza molto pesante quella di Stefano Tommasi, uscito per infortunio domenica contro il Cremolino.  I favori del pronostico sono per il Monte compagine sicuramente più in forma, anche se il Solferino  farà di tutto per rendere dura la vita a Luca Festi e compagni. Sintesi dell’incontro per RAISport.

Trasferta in terra alessandrina per la seconda della classe Medole, impegnata sul campo del Cremolino. Partita che vede i medo lesi Riccardo Dellavalle, Andrea Petroselli e Samuel Valle recitare il ruolo degli ex di turno.  Il Medole è  reduc dalla brillante prestazione sfoderata sul terreno amico nel big match con il Castellaro, dove è  riuscita fino in fondo a tenere testa agli avversari, giocandosela alla pari e cedendo solo al tie break alla capolista.  Gli alessandrini invece hanno ceduto al tie break nel recupero con il Guidizzolo, non sfruttando un vantaggio di 12-9, confermando di non aver ancora trovato la necessaria continuità di gioco che potrebbe consentirgli di allontanarsi dalle zone pericolose  della classifica. I favori del pronostico sono tutti per il Medole che con una vittoria riconquisterebbero la vetta della classifica, sfruttando il turno di riposo del Castellaro e si preparerebbero al meglio per la partitissima di domenica prossima che lo vedrà sul terreno di casa ospitare il Monte.

Giornata importante anche per le zone basse, con tre incontri interessanti, che delineeranno meglio le posizioni e le forze in campo: Cavrianese-Sommacampagna, Castiglione-Sabbionara e Carpeneto-Guidizzolo.

Non sta certo attraversando un buon momento la Cavrianese, uscita nettamente sconfitta domenica scorsa nel derby con il Guidizzolo, incontro nel quale Simone Antonioli e soci sono riusciti ad ottenere  solo tre giochi e sono quindi alla ricerca di punti importanti per rilanciarsi e la partita contro il Sommacampagna potrebbe essere l’occasione buona per fare risultato e guadagnare morale in vista anche dell’importantissimo recupero di mercoledì prossimo contro il Carpeneto. I veronesi sono invece reduci dalla vittoria ottenuta contro il Castiglione, che ha consentito loro di salire a quota 12 punti in classifica  e sono consapevoli di dover sfruttare questo periodo della stagione per mettere spazio rispetto alle immediate inseguitrici, cercando di trovare la giusta continuità che è mancata nel corso del girone di andata. All’andata si impose di misura e in rimonta la Cavrianese, che stavolta avrà dalla sua anche il fattore campo, ma le condizioni attuali fanno pendere l’ago della bilancia verso Pierluigi Zambetto e soci, che in questo momento stanno attraversando uno stato di forma decisamente migliore.

In anticipo sabato Castiglione-Sabbionara, con la squadra di casa che dopo aver ottenuto due vittorie consecutive che le hanno consentito di muovere la classifica, ha ceduto, lottando sul campo del Sommacampagna, e si presenta all’appuntamento decisa a fare risultato contro la neopromossa Sabbionara, che, dal canto suo, si trova a digiuno di punti dal 13 aprile scorso, quando ebbe la meglio proprio sui veronesi, ma complice poi un calendario tutt’altro che favorevole si è vista costretta a rimanere ferma a quota 10 punti. Per i trentini nella gara di andata i primi due punti conquistati nella massima serie. Il Sabbionara recupero con il Monte a parte adesso vanta un calendario agevole e dovrà fare quanti più punti possibili per centrare la salvezze e provare a giocarsi quell’ottavo posto che vuol dire play off. Pronostico dunque molto incerto

Chiude la giornata Carpeneto-Guidizzolo, con gli alessandrini, attualmente ultimi a quota sei, che dovranno sfruttare al meglio questa settimana che li vedrà opposti al Guidizzolo prima e nel recupero mercoledì contro la Cavrianese poi, per fare punti e risalire, perché risultati negativi potrebbero allontanare troppo le dirette concorrenti per non retrocedere e rendere poi la rincorsa molto complicata. Il Guidizzolo si presenta alla partita forte di una doppia vittoria, quella ottenuta domenica scorsa nel derby con la Cavrianese e quella di misura e in rimonta nel recupero di mercoledì sul campo del Cremolino, risultati che gli hanno consentito di salire a 11 punti e guadagnare fiducia per il proseguio del campionato.

Turno di riposo per la capolista Castellaro, che dopo la battaglia di Medole avrà una settimana per prepararsi al meglio all’impegno casalingo con il Cremolino gara che vede Manuel Beltrami e compagni partire nettamente favoriti, ma soprattutto per la sfida di lunedì 2 giugno quando l’avversario di turno sarà il  Monte.

Programma Partite e Arbitri ore 16.

Carpeneto – Guidizzolo                 Michelutto (Gaviglio , Borgnino)

Cavrianese – Sommacampagna   Teli  (Rinaldini Assoni)

Castiglione Sabbionara                  Agnoli (Brunelli, Fasoli)

Monte – Solferino                          Bonicalzi (Chini , Formolo)

Cremolino – Medole                      Macchia (Olivieri Rizzitelli)

 

Classifica: Castellaro  28, Medole 25, Solferino 23, Monte* .22, Sommacampagna .12, Guidizzolo .11, Sabbionara* .10, Cremolino .8, Castiglione e Cavrianese* 7, Carpeneto* 6.

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.