Serie B: Nave San Rocco - Capriano 13-9

IL NAVE SAN ROCCO COL “VENTO” IN POPPA

È stato un pomeriggio “agitato” quello che ha visto il Capriano scendere in campo ieri sul terreno del Nave S.Rocco per il recupero della sesta giornata.

La partita è stata viziata dal fortissimo vento e, ad un certo punto del match, con il sole tramontato dietro le montagne, dalla poca luce che ha reso difficoltosa la prova dei ragazzi di Mister Sergio Baratti, bravi comunque a rimanere in partita sino alla fine. Sul risultato finale ha pesato la scarsa vena di Luzzi, apparso la brutta copia del giocatore che siamo abituati ad ammirare, certamente penalizzato più degli altri dal forte vento che non si confaceva con le sue caratteristiche di gioco. Le sue giocate corte hanno armato il braccio di Moratelli che spesso e volentieri ha infilato i terzini bresciani, ieri visti un po’ sottotono, con giocate di alto spessore. Hanno retto ottimamente il palco Belotti e Biagi protagonisti di una gara perfetta e senza sbavature.

A parer mio ha molto pesato la mancanza di Paolo Piovanelli che sarebbe tornato utile in alcuni frangenti della partita. Il fatto che i bresciani non avessero la possibilità di mutare la formazione in corso d’opera ha messo in difficoltà mister Baratti privandolo di fatto di una valida alternativa. Pesano sull’economia della gara i 40 pari persi (5 in totale) che hanno visto più volte i caprianesi portarsi sul 40 per poi farsi raggiungere e superare. I trentini sono sempre stati avanti nel punteggio ed hanno messo in campo una prestazione ordinata e di buona sostanza reggendo bene a fondocampo, dove si è distinto Perottoni protagonista di eccelsi recuperi.

A centrocampo Moratelli ha fatto la differenza svolgendo al meglio il proprio lavoro grazie ad una prova attenta e precisa. Alla riga ottima prova di De Zambotti autore di numerosi punti. Sicuramente ai locali ha giovato il fattore campo essendo più abituati a giocare in condizioni non sempre ottimali ma nulla toglie loro di aver vinto la gara con grande merito. Il Capriano torna a casa con una sconfitta ma consapevole del fatto che, con una condotta di gara più accorta, avrebbe potuto tranquillamente vincere la partita. L’incontro che li attende domenica sul campo del Ciserano sarà un probante banco di prova e vedrà una sfida tra due squadre in cerca di rivincita dopo le opache prestazioni in terra trentina

 

Nave S. Rocco: Perottoni, Adami, Moratelli, De Zambotti, Bonato. In panchina: Stenico. Allenatore: Fiorello Adami

Capriano del Colle: Belotti, Luzzi, Biagi, Piovanelli Fabio, Migliorati. In panchina: nessun cambio. Allenatore: Sergio Baratti

Arbitro: Pasini di Mantova

Durata incontro: 135 minuti. 40 PARI: 10 totali (5 per parte)

Progressioni: (3-0) - (4-2) – (6-3) – (7-5) – ( 9-6) – (11-7) – (12-9) – (13-9)

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.