Serie B 2017: presentazione 10.a giornata

La decima giornata di andata del campionato di serie B maschile si aprirà sabato con due anticipi. Questi sono Castell’Alfero – Arcene e Nave San Rocco – Castiglione.

Gara molto insidiosa per la matricola capolista che raggiunta la vetta del campionato dovrà dimostrare di saper lottare fino alla fine per puntare alla promozione nel massimo campionato. Gli astigiani non sono una squadra facile da affrontare e fino ad oggi si sono comportati molto bene. Pronostico aperto con i ragazzi di Antonio Surian che sfrutteranno il fattore campo per cercare di conquistare l’intera posta in palio e fermare il cammino della capolista che fino ad oggi ha ceduto un solo punto al Tuenno alla terza giornata.

Nell’altro anticipo il Nave San Rocco affronterà in serata (ore 21:30) il Castiglione. La squadra trentina è galvanizzata per essere riuscita a muovere la classifica dopo un digiuno molto lungo e per aver recuperato il suo fondocampista titolare Michel Adami. Sergio Facchetti e compagni cercheranno la vittoria per ridurre il loro svantaggio dal Ceresara, impegnato in casa contro il Besenello, in una sfida che non dovrebbe essere particolarmente insidiosa.

Come già detto il Ceresara, seconda forza del campionato ad un solo punto dalla capolista riceverà il Besenello reduce da due ko consecutivi e alle prese con problemi di formazione. Mantovani nettamente favoriti.

Gara interessante a Tovel con i padroni di casa sempre più lanciati verso le zone alte della classifica che riceveranno il Cereta. Si affrontano due squadre che stanno attraversando un momento di forma molto positivo. I ragazzi di Quinto Leonardi hanno superato l’avvio difficile di campionato. I mantovani faranno di tutto per ridurre lo svantaggio dai rivali, fissato attualmente in quattro lunghezze.

Impegno casalingo per il Malavicina contro la trevigiana Fontigo. Entrambe le compagini vengono da un ko. I mantovani sono stati sconfitti nel derby dal più quotato Castiglione, i trevigiani si sono dovuti arrendere al Tuenno in casa.

Interessante Noarna – Cinaglio due compagini che tanto bene avevano fatto nella scorsa stagione chiudendo il campionato rispettivamente in 4 e 3 posizione, piazzamento che permise loro di conquistare le finali di Coppa Italia. Fino ad oggi le due compagini stanno facendo fatica. I trentini stanno pagando l’assenza di Alessandro Merighi, gli astigiani dalla scorsa stagione hanno cambiato diversi elementi e non hanno più la qualità e la grinta di Cristian Valle, perdita non da poco per la compagine astigiana.

Chiude la giornata Castelli Calepio – Segno con i trentini che hanno l’obbligo di risalire da una posizione di classifica tutt’altro che rassicurante.

 

Serie B 10° di andata. Ore 16

Partite e arbitri

Castell’Alfero

Arcene (sabato)

Bonando G.

Ceresara

Besenello

Vicari

Castelli Calepio

Segno

Bertola

Tuenno

Cereta

Bressan

Malavicina

Fontigo

Paganelli

Nave San Rocco

Castiglione (sabato 21:30)

Bressan

Noarna

Cinaglio

Gazzini

 

 Serie B – Nona giornata

 Classifica: Arcene 26, Ceresara 25, Castiglione 21, Castelli Calepio e Castell’Alfero e Tuenno 19, Cereta 15, Noarna 11, Fontigo 9, Cinaglio 7, Malavicina 6, Besenello 4, Nave San Rocco 5 e Segno 3.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Login

Meteo

giweather joomla module

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.