Cremolino torna a casa dopo un mese di viaggi

Il mezzovolo Ivan Briola

Dopo un mese di sole trasferte, il Cremolino torna fra le mura amiche, domenica alle 15,30, per il sesto turno del campionato di serie A di tamburello, contro la formazione veronese del Cavaion Peroni. Campione d’Italia nel 2015 e seconda lo scorso anno, è fra le protagoniste annunciate anche nel 2017 e i risultati fin qui conseguiti lo confermano. L’organico dei veneti è quasi identico a quello dello scorso anno, Degno di nota sul mercato solo lo scambio fra Andrea Petroselli (finito al Castellaro) e Federico Merighi. Completano lo schieramento Yohan Pierron, Luca Festi e Federico Gasperetti, più Simone Antonioli e Mattia Barbazeni.
La differenza di forze in campo pare netta, ma il Cremolino promette di mettercela tutta per offrire il meglio di sè al pubblico amico, senza rassegnarsi alle superiorità degli avversari. I fedelissimi del tambass in paese, che sono ancora molti, chiedono ai loro atleti solo il massimo impegno e una prova d’orgoglio per muovere la classifica.
Gli altri incontri: Ciserano-Medole, Bardolino-Mezzolombardo, Cavranese-Sommacampagna, Guidizzolo-Castellaro, Sabbionara-Solferino.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Login

Meteo

giweather joomla module

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.