Serie B: Cinaglio ok col Malavicina

Esordio casalingo positivo del Cinaglio fiore all'occhiello del tamburello astigiano, fresco di sponsorizzazione con la Margherita edilizia, contro la mantovana Malavicina regolata 13-5

 Un buon pubblico ha partecipato all'evento attratto dal tamburello di qualità ed a testimonianza dalla dedizione e passione di Chicco Viotti e la società tutta a portare avanti un discorso di promozione giovanile e dell'attività tamburellistica in generale.

Partita dall'andamento lineare (2-1, 4-2, 7-2, 8-4, 11-4) con buona prova di tutto il collettivo a cominciare da Federico Pavia ed Andrea Belluardo, il convincente mezzovolo Cristian Valle ed i terzini Stefano Cozza e Matteo Forno. A metà gara spazio al cordino anche a Gabriele Oggero subentrato a Cozza. Unico tentennamento il 40 pari perso sul 11-4 prima di chiudere in bellezza. Nel finale spazio a Matteo Forno centrale, giovane sulla cui crescita la società punta molto.

Prossimo impegno per i ragazzi di Gianni Maccario domenica a Goito per poi ritrovare il pubblico amico il sabato di Pasqua nell'attesissima sfida contro il quotato Bardolino.

Il Malavicina si è confermata una squadra giovane e di prospettiva con i giovani mantovani e veronesi Nicolò Boschini, Elia Mazzi, Giulio Girelli più la qualità di Nicolò Guerreschi campione in cadetteria nel 2012 col Goito e l'esperienza di Gigi Fasoli al servizio della squadra.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.