Serie C: Cremolino - Cerrina 12-13

Cerrina vince al tie-break ili big-match a Cremolino dopo due ore e mezzo di gioco. Il minuto di silenzio dedicato ad Alice Magnani

Sabato pomeriggio, a Cremolino, sotto un cielo grigio e qualche goccia di pioggia, si sono affrontate le due formazioni pretendenti al titolo regionale di serie C, Cremolino e Cerrina, dando vita ad un bello spettacolo. Dopo due ore e mezza di gioco ha avuto la meglio il Cerrina al tie-break con il punteggio di 5-8 (12-12) (parziali 2-1, 3-3, 5-4, 6-6, 8-7, 9-9, 12-10, 12-12). I padroni di casa schieravano Massimo Rinaldi, Marco Marostica, Fabio Ottria (Jolly), Davide Frutti e Daniele Oddone, mentre il Cerrina schierava Fausto Gavello, Alessandro Bossetto, Matteo Gandini, Alessandro Rodella e Fabio Materozzi, con Silvio Massirio in panchina. La partita è rimasta in equilibrio sino al punteggio di 6-6, dopo di che il Cremolino conquistava il primo break portandosi sul 8-6, ma Cerrina rispondeva subito con il contro break, recuperando sul punteggio di 8-8. Successivamente, sul 10-10, Cremolino conquistava il secondo break, portandosi sul punteggio di 12-10, che pareva decisivo, però Cerrina rispondeva immediatamente portandosi sul 12-12. Giunti al tie-break, subito 4 colpi vincenti di Gandini che portava il Cerrina in vantaggio per 2-4. Successivamente tre falli di Gandini portavano il Cremolino in vantaggio 5-4 ma a qual punto ancora 2 colpi di vincenti di Gandini portavano il Cerrina sul 5-7 ed infine battuta vincente (l'ennesima) di Fausto Gavello che batteva una palla imprendibile su Rinaldi il quale steccava la risposta dando la vittoria al Cerrina per 5-8 (12-12). La partita è durata due ore e mezza, a tratti spettacolare, con i due mezzovolo, Gandini e Ottria (Jolly) che hanno dato spettacolo conquistando diversi punti vincenti che sono stati premiati dagli applausi degli spettatori. Alla fine Rinaldi pareva non averne più mentre dall'altra parte Bossetto da metà partita in avanti è cresciuto parecchio. Marostica regolare per tutta la partita mentre Gavello, come sempre determinante con la sua battuta, ha conquistato diversi ace, compreso il punto decisivo del match.

Dopo la vittoria di sabato, ultima del girone di andata, il Cerrina comanda la classifica con 20 punti, seguono Cremolino a 18, Viarigi e Monale 12, Alfiano 10, Gabiano 5, Rilate 4 e Grillano 3.

La formazione del Cerrina durante il time-out

 

La formazione del Cremolino durante il time-out

L'arbitro Marcello Gaviglio

Fausto Gavello batte la palla della vittoria su Massimo Rinaldi che stecca la risposta

La tifosa N.1 del Cerrina esulta per la vittoria

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.