Serie B: presentazione 1.a di ritorno

Nel campionato cadetto (girone A) avrà inizio domenica il girone di ritorno. Due le gare in anticipo, Castell’Alfero – Mazzurega e Mezzolombardo – Segno.

Il girone di andata ha promosso a pieni voti il Mezzolombardo capolista a punteggio pieno. Il team trentino si conferma come grande favorita per la vittoria del girone e per il ritorno nella massima serie. Nell’anticipo di sabato Nicola Merlo e compagni non dovrebbero avere problemi a conquistare l’intera posta in palio contro un Segno comunque in ripresa rispetto a inizio stagione. Il team di Vincenzo Covi dopo la gara di domenica a Ciserano dovrà affrontare pertanto un'altra big del girone, prima di poter fare il suo debutto casalingo nel prossimo turno contro l’astigiana Castell’Alfero. Turno casalingo per il Ciserano opposto al Rilate. I bergamaschi partono con tutti i favori del pronostico. Gara interna per il Capriano del Colle chiamato contro il Malavicina alla sua prima vittoria in questa stagione. Turno di riposo per il Nave San Rocco, sconfitto domenica sul proprio campo dalla mantovana Malavicina al termine di una prestazione opaca. La squadra di Fiorello Adami sul vantaggio di 6-4 ha subito un pesante passivo di 9-0 che l’ha costretta alla sconfitta.

Girone A – Prima giornata di ritorno

Castell’Alfero-Mazzurega (anticipo sabato) Arbitro: Valentina Bonando

Mezzolombardo-Segno (anticipo sabato in notturna) Arbitro: Bonicalzi

Ciserano-Rilate Arbitro: Pedrali

Capriano del Colle-Malavicina Arbitro: Rinaldini

Turno di riposo Nave San Rocco.

Classifica: Mezzolombardo 27, Ciserano 21, Malavicina 17, Castell’Alfero 12, Nave San Rocco 11, Mazzurega 10, Rilate 7, Segno 6, Capriano del Colle 0.

Nel girone B si disputa invece la settima giornata di andata. Impegno casalingo per il Besenello che dopo la vittoria esterna sul campo del Bardolino dovrà dare continuità ai suoi risultati ospitando in casa la trevigiana Fontigo, fanalino di coda con un solo punto in classifica. Gara decisamente portata per i lagarini che per la prima volta giocheranno davanti al loro pubblico senza Andrea Beltrami in panchina ex direttore tecnico dimessosi la settimana scorsa. Il Tuenno reduce da un brutto ko contro il Ceresara cercherà riscatto a Tovel contro il Bardolino. Sfida al vertice fra Castiglione e Ceresara, le due grandi favorite per la vittoria finale del girone. Le due compagini mantovane domenica hanno vinto. Il Ceresara ha avuto la meglio sul Tuenno, la compagine di Chiara Margoni ha espugnato il campo di Sabbionara giocando senza una pedina fondamentale come il suo mezzovolo Osvaldo Mogliotti. Altro impegno casalingo per il Noarna. Riccardo Zampini e compagni devono cancellare il ko interno del turno precedente contro il Costermano.

Besenello-Fontigo (ore 17) Arbitro: Tavernini

Tuenno-Bardolino Arbitro: Viviani

Castiglione-Ceresara Arbitro: Vicari

Noarna-Costermano. Arbitro: Bianchi

Classifica: Ceresara 16, Castiglione 13, Tuenno 12, Noarna 10, Costermano 8, Bardolino e Besenello 6, Fontigo 1.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.