SF1 A Medole - Solferino 8-13

SOLFERINO PRIMA FINALISTA. BATTE CON MERITO GRAZIE AD UNA PROVA ACCORTA IL FAVORITO MEDOLE 

Il Medole vincitore della regular season viene battuto in semifinale dal Solferino, quarta forza del torneo. Partita troppo importante per essere bella, la squadra di Mario Spazzini sceglie come tattica di addormentare il gioco palleggiando dietro ed affidando le chiusure alla vena di Marcazzan, di Derada e di Gasperetti. Partenza 4-0 ma il Medole riesce a ricomporsi con Valle entrato in partita ed è parità. Fase accesa di gioco in gioco, sul 5-5 pari la distorsione al ginocchio di Nico Mariotto. Partita finita per i virgiliani, niente affatto Massimo Merlo si conferma un maestro nel tenere su la palla, Stefano Tommasi regge alla grande e davanti continuano a macinare 15. Il Medole prova alcuni cambi ma il motore è sempre ingolfato è così si concretizza un risultato non facilmente prevedibile

8-13 battuta Tommasi punto Fedrighi 0-15, fallo Valle 15-15, corto Barbazeni 30-15, riga Marcazzan 40-15, chiude Gasperetti SOLFERINO IN FINALE

8-12 a lato Merlo, 2 falli Marcazzan, minuto Solferino, ancora corta gioco a 0 MEDOLE

7-12 batte Merlo a lato Gasperetti 0-15, errore Tommasi 0-30, lungo Petroselli 15-30, chiude Derada 30-30, fuoco amico Valle, largo Merlo nono 40 pari gran risposta Dellavalle su battuta Tommasi MEDOLE

6-12 servizio Andrea chiude Gasperetti 0-15, segue Derada 0-30, punto Barbazeni 15-30, segue Valle 30-30, buona guardia Gasperetti 30-40, corto Valle gioco SOLFERINO cambio

6-11 batte Merlo punto Derada 15-0, punro Solferino 30-0, largo Dellavalle  40-0 minuto Medole torna assetto tipo punto Samuel 40-15, a segno Marcazzan gioco SOLFERINO

6-10 ace Fraccaro entrato per Dellavalle 15-0,  corto Marcazzan 30-0, rimedia subito 30-15, a lato Valle 30-30, idem 30-40 esce Valle entra Dellavalle fallo Fraccaro gioco SOLFERINO

6-9 turno Solferino lungo Tommasi 0-15, chiude Gasperetti 15-15, sfonda Marcazzan 30-15, segue corto 30-30, rimedia subito 40-30, a lato Merlo ottavo 40 pari fuori giri Valle SOLFERINO cambio

6-8 battuta Petroselli a lato Fedrighi 0-15, fuori tempo Marcazzan 15-15, chiude Fedrighi 30-15, chiude Gasperetti 30-30, fallo Samuel 30-40, chiude Gasperetti gioco SOLFERINO 

6-7 battuta Merlo lungo Petroselli 15-0, a lato Merlo 15-15, chiude Gasperetti 30-15, lungo Dellavalle 40-15, chiude Fedrighi 40-30, chiude Derada gioco SOLFERINO

6-6 turno Medole 2 punti Petroselli 30-0, chiude Fedrighi e Valle MEDOLE cambio

5-6 batte Tommasi chiude Gasperetti 15-0, lungo Tommasi 15-15, fallo Dellavalle 30-15 secondo minuto Medole applauso per Nico in attesa ambulanza sfonda Marcazzan 40-15, segue corto 40-30, chiude Fedrighi settimo 40 pari corto Valle gioco SOLFERINO

5-5 turno Medole largo Mariotto 15-0, chiude Barbazeni 30-0, punto al largo Valle 40-0, fallo Barbazeni 40-15, a lato Valle 40-30, infortunio Mariotto distorsione ginocchio entra Merlo largo Valle sesto 40 pari largo Dellavalle gioco SOLFERINO

5-4 turno Solferino largo Tommasi 0-15 secondo minuto Solferino, chiude Derada 15-15, a segno Marcazzan 30-15, largo Petroselli 40-15, chiude Fedrighi 40-30 quinto 40 pari chiude Valle gioco MEDOLE ai passi

4-4 servizio Petroselli corto Barbazeni 0-15, chiude al largo Valle 15-15, punto Barbazeni 30-15, corto Valle 30-30, idem Marcazzan 40-30, a lato Dellavalle quarto 40 pari largo Tommasi MEDOLE

3-4 servizio Mariotto punto Marcazzan 15-0, segue lungo 15-15, chiude Barbazeni 15-30, a lato Dellavalle 30-30, chiude Derada 40-30, a segno Valle terzo 40 pari lungo Mariotto MEDOLE

2-4 batte Andrea a lato Tommasi 15-0, ancora a lato 30-0 minuto Solferino chiude Valle 40-0, replica Marcazzan 40-15, sfonda Valle gioco MEDOLE cambio

1-4 batte Nico chiude Derada 15-0, segue fallo 15-15, chiude Barbazeni 15-30, batte Stefano chiude Gasperetti 30-30, sfonda Dellavalle 30-40, largo Petroselli secondo 40 pari lunghissimo chiude Valle MEDOLE

0-4 turno Medole lungo Valle 0-15, a  lato Petroselli 0-30 primo minuto Medole, a lato Dellavalle 0-40, largo Petroselli gioco SOLFERINO

0-3 turno Solferino punto al largo Marcazzan 15-0, corto Valle 30-0, chiude Fedrighi 30-15, punto Marcazzan 40-15, corto Derada 40-30, lungo Valle gioco SOLFERINO

0-2 servizio Petroselli corto Fedrighi 0-15, chiude Gasperetti 0-30, largo Valle 0-40, risposta vincente Gasperetti gioco SOLFERINO

0-1 servizio Mariotto punto Marcazzan 15-0, lungo Mariotto 15-15, chiude Barbazeni 15-30, a lato Fedrighi 30-30, punto Dellavalle 30-40, a segno Marcazzan primo 40 pari corto Barbazeni SOLFERINO

MEDOLE: Riccardo Dellavalle, Andrea Petroselli, Samuel Valle, Luca Fedrighi, Mattia Barbazeni // Alessandro Fraccaro. Dt. Giuliano Crotti

SOLFERINO: Nico Mariotto, Stefano Tommasi, Andrea Marcazzan, Walter Derada, Federico Gasperetti // Massimo Merlo, Mirko Zorzi. Dt. Claudio Grandelli

(0-3, 2-4, 5-4, 6-6, 6-9, 6-12, 8-13)

40 pari: Solferino 4, Medole 5

arbitro Teli con Assoni e Rinaldini

17.06 -- 20.52

IL COMMENTO di Franco Longo

La prima semifinale di serie A maschile emette un verdetto clamoroso ovvero l'eliminazione del Medole, squadra che aveva chiuso  in vetta la regual season. Alla squadra di Giuliano Crotti non è servita l'esperienza di giocatori quali Andrea Petroselli e Riccardo Dellavalle. Sull'altra sponda per il Solferino, una giornata da ricordare. Unica nota dolente, l'infortunio al fondocampista Nico Mariotto, sostituto da Massimo Merlo, protagonista di una prestazione molto positiva. Avvio di gara da brivido per il Medole sotto 4-0. Samuel Valle e compagni reagiscono si riportano in partita, andando anche avanti sul 5-4, ma la squadra di Mario Spazzini ieri è stata a dir poco impeccabile. Un risultato che conferma la forza di Andrea Marcazzan e compagni, squadra forte, ma che pecca di continuità.
A fine gara Mario Spazzini direttore tecnico e presidente del Solferino commenta con grande gioia la prestazione della sua squadra. "Una grande partita, sono molto soddisfatto". Oggi la squadra mi è piaciuta davvero molto. 
Anche Massimo Merlo parla di una vittoria del gruppo, sulla sua prestazione dice : "ho messo in difficoltà un campione come Riccardo Dellavalle, facendo il suo gioco.
Entrambi dedicano la vittoria a Nico Mariotto, grande atleta a cui è doveroso augurare un pronto ritorno sui campi di gioco".

 

 



Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.