Serie C: Rilate, buona la prima. In D il Cerrina spera

il Tigliole serie C

la grande sportività del Bleggio a fare di tutto perché la partita si giocasse. Ovada a secco, una flebile speranza per il Cerrina

SERIE C - 1° Girone: Malavicina-Bleggio 6-3 6-1, Bleggio – Rilate 0-6 3-6   Classifica: Malavicina e Rilate 3, Bleggio 0. 3.a giornata sabato 14 ore 15,30 Rilate - Malavicina 

2° Girone: Tigliole-Nomesino 6-2 6-2, Nomesino – Capriano del Colle 3-6 4-6 Classifica: Tigliole e Capriano del Colle  3, Nomesino 0. 3.a giornata sabato 14 ore 15 Capriano del Colle - Tigliole

SERIE D 1° Girone: Sotto il Monte-Ceresara 6-4 1-6 8-6 tb, Ceresara-Ovada 6-0 6-0 Classifica:  Ceresara 4, Sotto il Monte 2, Ovada 0. 3.a giornata domenica 15 ore 15 Ovada-Sotto il Monte

3° Girone: Cerrina- Torre dè Roveri 2-6 5-6, Torre dè Roveri – Sommacampagna 4-6 3-6  

Classifica:  Torre dè Roveri e Sommacampagna 3, Cerrina 0. 3.a giornata sabato 14 ore 15 Sommacampagna- Cerrina.

Una seconda giornata portata a termine nonostante le avverse condizioni meteo nel Nordest. Il Rilate è uscito indenne dalla lunga trasferta trentina di Bleggio anche grazie alla grande sportività e concretezza della società ospitante nel fare di tutto perché si giocasse. Si inizia alle 17,15 forzando i tempi con il Rilate subito protagonista di una bella partenza favorito dalla precoce uscita di un fondocampista. Bleggio falloso ed il primo set vola via 6-0 in 35 minuti. Cambia la musica nel secondo con i locali rigenerati che passano a condurre 2-1 e lottano fino al 3-4 impegnando gli astigiani caparbi in un contesto ambientale non facile. Il Rilate è arrivato sabato con Michele e Filippo Cataldo, Pastrone, Pero e Bellussi più Bonanate jolly ovvero quelli disponibili all’eventuale recupero al lunedì. Adesso tutti concentrati alla partita che vale la stagione sabato alle 15,30 al Nazario Tirico contro il quotato Malavicina. Sabato il Tigliole proverà a fare il colpaccio nell’ostica trasferta di Capriano del Colle. La squadra bresciana ha portato a casa i 3 punti da Nomesino in una situazione simile a quella del Rilate.

In serie D già svanite le ambizioni dell’Ovada battuto a sorpresa con un doppio 6-0 a Ceresara oasi felice nel meteo e con una squadra completa e ben organizzata. L’Ovada dietro in giornata no con Priano, Macciò, Massirio, Bisio e Lanza (nel secondo Bovio e Robbiano). Ora diventa l’ago della bilancia domenica a Tagliolo con il Sotto il Monte ancora in corsa per le semifinali.

Il Torre de’ Roveri perde in casa contro il Sommacampagna lasciando flebili speranze al Cerrina con un Meda di categoria superiore atteso sabato a casa dei favoriti scaligeri. Con una vittoria si conterebbero i giochi fatti e subiti per il passaggio del turno.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.