Risultati del 17 giugno

VOLA IL MONTEMAGNO ESPUGNANDO PIAZZA COTTI. IL MONCALVO SI RITROVA SECONDO. IL MONTECHIARO SCHIANTA IL VIGNALE E SI RILANCIA NELLA LOTTA PER IL QUARTO POSTO. TORNA AL SUCCESSO IL CALLIANO. CASA PALETTI CORSARO

SERIE A MURO 14a GIORNATA

Grazzano Badoglio - Montemagno 17-19; Moncalvo - Castell’Alfero 19-8; Pro Loco Montechiaro - Vignale 19-5; Calliano - Rocca d’Arazzo 19-14; Il Torrione Portacomaro - Casa Paletti Tonco 10-19.

Montemagno (26 punti); Moncalvo (20); Grazzano e Vignale (19);  Castell’Alfero (18); Montechiaro (17); Casa Paletti (9); Rocca e Calliano (6); Il Torrione (2). Castell’Alfero e Calliano una gara in più.

Partita memorabile sabato in piazza Cotti a Grazzano con la vittoria di misura della capolista Montemagno che si porta a più 6 del Moncalvo. Una sfida che si ricorderà per anni durata quattro ore e giocata con grande intensità da entrambe le squadre con momenti altamente spettacolari. Dietro c'è la preparazione minuziosa da parte degli strateghi del Montemagno a partire da Fulvio Natta. Inizio equilibrato 6 pari poi il Montemagno passa avanti 11-8, 15-12. L'impresa sembra fatta ma un Grazzano mai domo trascinato da Fracchia si rifà sotto ritrovando la parità a quota 15, ancora gli ospiti a fare l'andatura per poi essere rintuzzati. Gran finale dal 17 pari con episodi che sorridono alla capolista che centra l'impresa espugnando piazza Cotti. Si è tornati agli antichi fasti con Marletto colto dai crampi nell'ultimo trampolino, al passaggio della corriera i locali cercano di rallentarla per guadagnare tempo mentre gli ospiti cercano di velocizzare le operazioni. Spettacolo nello spettacolo. Il Grazzano è mancato a centrocampo nel regno di Molino mentre Fracchia ha stretto i denti variando il gioco per non caricare le polveri di Bottoen. Per quest'ultimo una grande prova sia mentale che fisica, stellare Stella che ha rimpiazzato Sappa quando è calato.

Il Moncalvo spegne il sogno del quarto posto del Castell'Alfero durato lo spazio di un mattino. Ciò non toglie i meriti della grande stagione ai ragazzi di Nuccio Demaria. Gialloblu orfani di Raschio come programmato, il Moncalvo senza Tirico e Materozzi ha alternato a fondocampo Patelli e Ferro. La vittoria a 8 rilancia le ambizioni del team del presidente Bacchiella.

Nelle gare domenicali in quella più attesa il Montechiaro col grande rientro di Matteo Forno schianta letteralmente un Vignale mai entrato in partita. Coach Morrone le ha provate tutte a cominciare da Volpe centrale ma la gara non ha cambiato l'inerzia. Pur con un calendario non facile il Montechiaro apparso in palla resta in lotta per un posto in semifinale anche se dipenderà dallo stato di forma degli altri.

Torna al successo il Calliano, nell'anticipo di mercoledì scorso aveva recuperato Bicocca ed oggi ha regolato un Rocca sempre modesto in trasferta e con limiti caratteriali. Un successo da dedicare ai tifosi ed alla società che ha supportato la squadra nei  momenti difficili. 

Nella zona destra della classifca avanza Casa Paletti, vittorioso a Portacomaro per 19-10 per Casa Paletti. 40 pari quattro (3 a 1 per Casa Paletti). Spettatori "veri", visto che non si pagava, non più di 30.

Dopo il primo trampolino andato pieno ai padroni di casa, equilibrio per i primi dodici e poi Casa Paletti che dilaga contro una squadra di grande buona volontà, ma tecnicamente inferiore. Buone le prove di Gerbi e Artuffo, micidiale Massirio sia a terzino che a mezzovolo. Formazione: Gerbi, Artuffo, Bertone (poi Massirio), Jeantet, Massirio (poi Bertone).

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.