Moncalvo in gran forma ferma la capolista Vignale

Bastioni Il mezzovolo tonchese Emanuele Guolo 

Alessandrini raggiunti dal Montemagno che pareggia a Montechiaro

Moncalvo fa l’impresa al «Porro« e ferma la capolista Vignale (19-16) nella sesta giornata della A muro. Quasi quattro ore di scambi per decidere il match che vede fermarsi a cinque la serie di vittorie consecutive degli alessandrini, caduti sotto i colpi di un Monzeglio certamente ripresosi dall’infortunio. Moncalvo sempre premiato nel punteggio: 5-5 poi 10-8 e 12 pari fino al 16-14. Si ferma la capolista e ne approfitta la prima inseguitrice Montemagno che la aggancia strappando un punto al “Tirone” di Montechiaro (18-18). Anche in questo caso il rientro del fondocampista Forno permette al quintetto di coach Parena di tornare ad esprimersi al meglio trovandosi a lunghi tratti avanti: 10-8 e 15-12 poi 18-15. Pronostico facile quello che ha visto il Grazzano riprendere il cammino cogliendo la prima affermazione esterna della stagione sulla piazza di Portacomaro opposto al “fanalino” Il Torrione (19-10). A Calliano si può iniziare a parlare di crisi dopo quattro partite e ancora nessun punto. Ieri sull’asfalto amico lotta punto a punto ma alla fine il tabellone ha premiato Castell’Alfero di coach Demaria (19-17) dopo che l’ultima parità era stata segnata al gioco 15. Per gli ospiti un ottimo momento che li conferma sul virtuale podio. Bis vincente al «Beretta» di Tonco per Casa Paletti che ritrova in campo Gerbi e fa suo il confronto col Rocca d’Arazzo (19-10). La graduatoria aggiornata vede: Vignale e Montemagno 10 punti; Moncalvo e Castell’Alfero 8; Grazzano 7; Casa Paletti 6; Montechiaro 5; Rocca 3; Calliano e Il Torrione 0. Due gare in meno per il Calliano, una invece di Casa Paletti e Il Torrione. Il primo recupero sarà in programma martedì 1° maggio quando a Calliano sarà di scena Casa Paletti. Lo stesso Calliano che poi dovrà riprendere il match di Portacomaro, interrotto quando si trovava in vantaggio 5-1. 

Scenderà in azione domani l’interserie B-C con un doppio recupero della terza giornata nel secondo raggruppamento, dopo che già martedì sera si era giocato per il primo girone a Camerano Casasco con vittoria dei locali sul Settime (16-6). Oggi (alle 18,30) si tornerà a giocare sulla piazza di Grana silente da alcuni anni ma in questa stagione scelto come terreno amico dal Cerrina (serie B) di Inquartana e dei gemelli Boltri che proveranno a confermare un cammino finora perfetto affrontando il Castell’Alfero. In contemporanea sfida a Montemagno con ospite Vignale.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.