Comunicazione

Le Società Sportive interessate possono avere a disposizione una propria area in cui pubblicare le foto, i video, le notizie e i commenti relativi alle proprie squadre, in totale autonomia. L’ Area è già presente nel menù principale e nella colonna di sinistra in alto con il titolo “Società Sportive”.

Scopri di più!

Le dieci squadre sotto i bastioni discutono di anticipi e sfide in notturna

Il calendario della nuova serie A dei bastioni è già pronto e stasera dovrebbe essere anticipato a presidenti e dirigenti.

Nessuna indiscrezione come accaduto nell’open così se la Commissione storica del muro, che presiede l’organizzazione del massimo campionato, abbia o meno rilevato anomalie nella compilazione delle «pre distinte» da parte delle società che si contenderanno lo scudetto 2018. Tutto sarà più chiaro stasera. Alle 21, è stata convocata al salone «Alfieri» di Portacomaro la riunione coi dieci sodalizi iscritti: i campioni in carica del Moncalvo e poi l’ultima finalista scudetto Montechiaro e ancora Grazzano Badoglio, Vignale, Montemagno, Castell’Alfero, Il Torrione Portacomaro, Calliano, l’esordiente Casa Paletti Tonco e la matricola Rocca d’Arazzo che si riaffaccia alla massima serie a distanza di alcuni anni onorando il titolo di B conquistato nella passata stagione. Due nomi nuovi ma una sola squadra in più rispetto al precedente torneo pertanto più lungo di due giornate. «Valuteremo se far scattare prima la fase regolare o sfruttare gli eventuali giorni festivi infrasettimanali» le uniche indicazioni trapelate dalla Commissione. Il gruppo di lavoro presieduto da Mimmo Basso caldeggia l’ipotesi che alcune partite si possano disputare al sabato e magari in notturna, sfruttando quegli impianti dotati di un’adeguata illuminazione (Rocca, Vignale, Castell’Alfero come Tonco). Soluzione utile a non condensare domenica pomeriggio tutti gli incontri con il rischio che più partite di cartello si dividano il pubblico. All’ordine del giorno ci dovrebbe essere pure il ritorno di un abbinamento commerciale al campionato di serie A che, nell’anno che assegnerà il decimo scudetto, potrebbe vedere main sponsor la Cobra Tamburelli. L’azienda di Castell’Alfero aveva avanzato la candidatura.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.