A Portacomaro Il Torrione insegue il bis con i romagnoli del Fulgor Bagnacavallo

Il Torrione insegue il bis tricolore.

Oggi ai piedi del Ricetto di Portacomaro l’atto conclusivo della specialità a muro con il triangolare nazionale che assegnerà lo scudetto della terza serie. La squadra del presidente Franco Zitti è chiamata al doppio ruolo di organizzatrice ma anche detentrice del titolo conquistato un anno fa a Treia e che proverà a ricucirsi sulle maglie granata. Per il giovane gruppo guidato dall’esperienza di Fabrizio Nebbia e Corrado Soffientino (in campo anche i figli Luca e Davide) l’onore di aprire il programma stamane incrociando la romagnola Fulgor Bagnacavallo (fischio d’inizio alle 9). Sull’asfalto di piazza Marconi il quintetto uscito sconfitto dal primo match si fermerà per affrontare la terza contendente, il Firenze. Alle 14,30, l’ultimo match tra gigliati e la vincente dell’incontro inaugurale. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Login

Meteo

giweather joomla module

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.