Tamburello a Govone (CN)

Serie D muro - Domenica 14 luglio, nell'antico sferisterio del parco del Castello di Govone, provincia di Cuneo, si sono affrontate nell'incontro valido per la serie D muro le squadre di Tigliole e Monferrina (quest'ultima a ben 70 km in trasferta!).

C'era una cornice di pubblico notevole, circa una trentina di persone, e i soliti turisti sul muraglione che armati di apparecchio fotografico tenevano compagnia all'ormai storica figura di un personaggio a dir poco unico come PG Bollo! E si, perché come dico io, "incuriosisce sempre molto quell'attrezzo rotondo che colpisce la pallina" e ancor più per chi non l'ha mai visto.Prima di passare alla partita, voglio ancora dire che appena arrivo sul campo rimango affascinato dal segnapunti portatile che il meticoloso Bollo posiziona a centro campo, sulla panchina di cemento all'ombra e ho subito preso posizione per segnare i punti e fare un pò da arbitro coadiuvato da Luca (7 anni) al fischietto e Elisabetta (11 anni) quota rosa alla registrazione cartacea dei 15 e relativi giochi. Ebbene la partita parte bene e si va sul 3 a 3 con i ragazzi della Monferrina che cercano di prendere confidenza col terribile muro di Govone.

Il Tigliole con uno strepitoso Franco Quaglia (per tutti "il Kino"), leva 55 in battuta e ricaccio si porta avanti con i giochi arrivando fino al 10 a 3.Ed è proprio qui che i ragazzi di Bollo infilano una serie esilarante di giochi portandosi sull'11 a 7 regalando al pubblico presente degli scambi veramente belli. La partita si è ravvivata con impegno da parte di tutti, sul muro aumentavano i curiosi e sui dodici giochi Tigliole fatica a chiudere l'incontro con Ferrero a muro che sbaglia ripetutamente il colpo finale con relative acrobazie in recupero dei Monferrini che arrivano all'ottavo gioco. 13 a 8 per Tigliole il risultato finale, tutti bravi e sopratutto una vera vittoria del tamburello quasi "come una volta", quello di sui si parla sempre ma che compare sempre meno sui campi, famiglie a bordo campo, tutti insieme a creare una cornice armoniosa. Permettetemi anche un grazie ad una amministrazione comunale, quella di Govone, che consente l'utilizzo di un luogo pubblico centrando in pieno l' obiettivo di rivalutazione del paese e di una non meno importante aggregazione di persone e bambini in un luogo storico e cosi bello.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.