Presentazione Moncalvo 2020

A MONCALVO FIDUCIA AI GIOVANI DEL VIVAIO (FINALISTI DI B, IN FOTO) CON RINFORZI VARI 

Scene di ordinaria quotidianità ante pandemia al Fred’s di Moncalvo noto convivio di sportivi. Il solito bianco per il presidente Enrico Bacchiella da stimolarlo nel presentare l’attività moncalvese a me e Maurizio Sala, un evento di grande richiamo poi giustamente procastinato a tempi migliori in quanto il dirigente fu tra i primi a capire la gravità della situazione stoppando subito allenamenti, piani B ed eventi. 

Programma denso era quello ideato al Caffè del Moncalvo della famiglia Carni. In primis la presentazione della squadra allestita per la massima serie del muro con al timone Bruno Porrato e Andrej Mysliwiec per un progetto di maturazione del mezzovolo Christian Tinto, di Fabrizio Zanello, di Nicolò Dettori ed i ragazzi del ’99 Francesco Patelli, Marco Ferro e Umberto Beccaris con a fondocampo la classe cristallina di Emanuel Monzeglio e Giacomo Raschio. Compagine candidata ad essere la vera sorpresa del torneo.

A seguire la celebrazione in collaborazione con l'Amministrazione Comunale della conquista del titolo del 1990 con la mitica formazione composta da Fulvio Natta, Aldino Carretto, Massimo Cussotto, Corrado Soffientino e Fabio Viotti con Roberto Carni, nella duplice veste di presidente ed allenatore. 

Infine un progetto in cui si crede molto quello dell’avviamento allo sport nelle scuole primarie di Moncalvo e Serralunga di Crea con 200 alunni coinvolti dove era presente pure il tamburello con gli istruttori Andrej Mysliwiec  e Cecilia Dellavalle.

In cantiere pure la partecipazione al Torneo dei Borghi con due compagini una capitanata da Igor Tapparo con i suoi fedelissimi e l’altra a riproporre in gran parte quella dello scorso anno con Alessandro Peddone, Andrea Pastore, Erik Tessari, Andrea Praddissito, Andrea Lavagno, Gabriele Bodda, Mattia Froio.

Sono passati 10 anni dal celebre discorso di Aldo Fara a Cascina Orsolina “vi chiedo solo di tenere alto il nome di Moncalvo” poi arrivò un memorabile scudetto ma ora si vola bassi portando avanti un progetto di crescita dei ragazzi dopo il ciclo di Monzeglio con il picco del triplete del 2017.

Adesso il discorso col presidente si focalizza sulle incertezze e le difficoltà del  momento. Rinviata la foto ufficiale con le nuove maglie ad integrare quelle già utilizzate per la scorsa stagione che avevano riscosso un grande successo con la Fossa dei leoni stilizzata ed impressi i loghi degli sponsor Emporio Matra, agrimacelleria Fratelli Micco, Cerrato Agri, salumificio Tabachetti, L’Erborista e Bici Deambrosis. Struttura snella con il consigliere Christian Accatino più il sentito grazie ad atleti, sponsor, pro loco ed a Saverio Perri, Lauro Micco e Mario Zonca. Significativo il contributo dell’Amministrazione Comunale che a gennaio aveva provveduto a sanare il rigonfiamento nel muro.-

Per il resto c'è poco da dire e previsioni non se ne possono fare in attesa del via libera dalle autorità mediche competenti per partire in tutta sicurezza con ulteriori precauzioni avendo un pubblico anziano e giocando nelle piazze. Un torneo da sempre contraddistinto dalla  voglia di divertirsi deve continuare a svolgersi con quello spirito.

L’altro problema degli sponsor esploso in tutta la gravità nel libero riguarda in modo minore  una realtà come Moncalvo dove dall’anno scorso la linea di non fare follie di mercato con i giocatori che scelgono loro di militare in una società che porta avanti i propri giovani a cui garantisce la preparazione nella palestra da Matteo Forno, le visite mediche ed il materiale sportivo più l’aspetto conviviale che non è secondario per sentirsi in famiglia.

Diverso il discorso con le realtà più grosse o che gravitano intorno alle pro loco le cui entrate future potrebbero essere un’incognita o di molto ridimensionate.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.