Le ragazze del Monale battono la Lazio. I boys del Cinaglio ok

Il Cinaglio neo campione regionale di B indoor

Tutto fin troppo facile per Monale nel secondo turno della A di tamburello indoor. Doppio confronto senza storia con la Lazio che a Cossombrato ha raccolto la miseria di tre games. 
La squadra di coach Giancarlo Lanzoni sabato sera si era imposta 13-1 e nella replica di domenica mattina 13-2. 
«Le ragazze hanno giocato sempre con determinazione. Speriamo che le vittorie oltre al morale possano essere utili nella final six» afferma il tecnico. Monale che chiude primo a punteggio pieno il triangolare con Aeden Santa Giusta Oristano e Lazio.
Nulla, invece, è stato ancora definito per la fase finale dove il confronto si allargherà alle trentine Nave San Rocco, Mezzolombardo e Patone.
Tra le note positive il debutto della chiusanese Annalisa Petroselli, classe 2001. Con lei fiducia a Aurora Tonon, Rebecca Lanzoni, Antonella Negro e Rachele Fasoli affiancate dall’under Ludovica Stella. Non solo il massimo campionato protagonista nell’impianto della Val Rilate ma anche il torneo regionale di B. Nella competizione maschile Cinaglio stacca l’unico pass per le finali nazionali dove cullare il sogno promozione. Domenica i ragazzi di Bruno Ceron hanno raggiunto il traguardo battendo Casa Paletti Tonco (13-7). Nell’analogo torneo al femminile Tigliole conquista una nuova affermazione sul Monale (13-5) e fa suo il primo dei due posti per il torneo nazionale. Per il secondo rientra in corsa Moncalvo superando di misura l’Ovada (13-11) e riducendo a due punti il ritardo dalle alessandrine, seconde in graduatoria.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.