Serie B 2018: commento 1.a giornata

Giornata favorevole per Segno e Tamburello Lazio. I trentini superano Patone e Valle San Felice, i capitolini battono Ragusa

in foto Segno - Patone

Ha avuto inizio domenica il campionato indoor di B maschile, con la prima giornata del girone nord est a Mezzocorona e centro sud isole a Fontenuova (Roma). Turno favorevole a Segno e Fontenuova che conquistano entrambe la vetta della classifica. I trentini piegano nella prima gara Patone e nell'ultima il Valle San Felice. 

Nel girone troviamo le trentine Patone, Segno, Valle San Felice e Marco, Padova e la ravennate Bagnacavallo a riposo. Ad inaugurare la stagione indoor il derby Segno - Patone. Lagarini subito avanti sul 3-0. Il Patone, vincendo il secondo 40 pari della gara si portava sul 4-0. Seguiva una bella rimonta del Segno che si riportava sotto sul 5-4 e 7-5. Il team della Val di Non completava la sua rimonta portandosi in vantaggio sul 8-7 per poi chiudere con un successo per 13-10. 

Incontro piacevole con ben sette quaranta pari. Nel Segno, gara positiva per Eros Valentini, giocatore di soli 14 anni, ma tutto il team della Val di Non ha giocato su ottimi livelli. Nella seconda gara Patone ancora in campo contro Padova. Gli euganei partivano convinti, ma Marco Luzzi e compagni si dimostravano più cinici nei momenti cruciali della gara, andando subito avanti sul 4-1. Sul 8-3 il Patone vinceva un 40 pari allungando sul 9-3. L'incontro terminava con la sconfitta dei veneti per 13-3. Nella terza gara in campo la grestana Valle San Felice contro Padova. Il team euganeo disputava una buona prestazione, ma come era già accaduto contro il Patone pagava per inesperienza e così alla fine capitolava per 13-5, con l'ultimo gioco risolto sul 40 pari. In chiusura di giornata Segno - Valle San Felice. Avvio di gara devastante per il Segno, capace di andare avanti sul 5-1 e sul 7-2. Il team della Val di Non, vincendo un 40 pari faceva l' allungo sul punteggio di 8-2. La formazione della Val di Gresta accusava il colpo e così il Segno chiudeva sul 13-5, ottenendo il primo posto in classifica. A Fontenuova, doppio successo dei padroni di casa che superano sia nella prima sia nella seconda gara il Ragusa, società di grandi tradizioni nell'indoor che riparte dopo anni di assenza affidandosi in panchina a Salvatore Occhipinti. I siciliani in entrambe le gare si fermano a sei games. 

RISULTATI: 
Segno – Patone 13-10; Patone – Padova 13-3, Padova – Valle San Felice 5-13, Segno – Valle San Felice 13-5

Classifica: Segno 6, Patone e Valle San Felice 3, Padova 0. 

A Fontenuova

Tamburello Lazio – Ragusa 13-6, Tamburello Lazio – Ragusa 13-6

Classifica: Tamburello Lazio 6, Ragusa 0. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.