Serie B indoor femminile: Grassobbio promosso in serie A. Al Cereta lo scudetto. Nel maschile vince il Marco di Rovereto

Finali nazionali serie B indoor- Nel maschile trionfa la trentina Marco di Rovereto.
 
Femminile: Grassobbio promosso in serie A. Al Cereta lo scudetto.
(b.g.) - La scalata è compiuta. Dopo i piazzamenti degli ultimi due anni, il Tamburello Grassobbio oggi ha conquistato la promozione nella serie A indoor femminile coronando un percorso d’impegno e preparazione semplicemente fantastico per una società nata solamente sette anni fa. Nelle fasi finali del campionato cadetto, disputato nel fine settimana a San Paolo d’Argon, la squadra neroverde ha centrato l’obiettivo piazzandosi al secondo posto nella graduatoria conclusiva battendo in semifinale il Valgatara, la compagine veronese vincitrice del torneo di spareggio tra le seconde nelle classifiche dei tre gironi del campionato.
Il Grassobbio, come altre due squadre, ha invece conquistato l’accesso diretto alle semifinali vincendo da imbattuto il suo girone (il 1° n,d,r,) fornendo prova di una buona condizione che oggi ha riconfermato piegando per 13 a 8 le tenaci scaligere in una partita combattutissima sino al punteggio di 7 a 8 (parziali:1-2,3-3,5-4,6-6,7-8). Nel finale le ragazze allenate da Gianfranco Vismara hanno invece fatto ciò che hanno voluto con facilità infilando un filotto di ben sei game, di cui due senza cedere un solo quindici (40-0) alle rivali.
 
Il successo porta la firma: di Veronica Trapletti, Alice Testa, Giulia Piatti e Ilaria Testa, protagoniste di una prestazione perfetta per lucidità e determinazione. Peculiarità che non hanno però confermato nella parte iniziale della finalissima giocata nel pomeriggio con il Cereta. Persi tutti i primi sei giochi (0-6), nel seguito della partita si sono portate a ridosso delle rivali mantovane sino al parziale di 8 a 9 (0-6,1-6,2-7,4-8,6-9,8-9,8-10,9-12)per poi cedere nuovamente nell’ultimo scampolo della gara persa per 9 a 13 dopo 70 minuti esatti.
 
Ieri e oggi a San Paolo d’Argon si sono disputate anche le fasi finali del campionato maschile e la vittoria finale l’ha incamerata il Marco di Rovereto superando facilmente il Sabbionara in finale dopo aver battuto il Castelnuovo in semifinale. 
Tutti risultati di oggi
 
FEMMINILE – Semifinali: Grassobbio-Valgatara 13-8, Cereta-Firenze 13-0. Finale: Cereta-Grassobbio 13-9
Cereta campione d’Italia 2021 e con Grassobbio promosso in serie A. 
MASCHILE – Semifinali: Marco di Rovereto-Castelnuovo 13-6; Sabbionara-Monte 13-7. Finale: Marco di Rovereto-Sabbionara 13-4.
Marco di Rovereto campione d’Italia 2021 e con Sabbionara promosso in serie A. 
 
Nelle foto le squadre scese in campo oggi e le premiazioni.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.