La matricola Cinaglio si gioca lo scudetto nella finale a quattro

il Torrione Portacomaro

«Non abbiamo nulla da perdere, ma non per questo vengano meno le aspirazioni di fare bene. Anzi in campo daremo tutto». Le parole sono di Enrico "Chicco" Viotti che assieme a Bruno Ceron è al timone del Cinaglio che si appresta ad affrontare le final four del campionato di tamburello indoor. Atto conclusivo della serie A che vedrà il team astigiano matricola assoluta, esordiente nel massimo torneo. Il gruppo ha legittimato di giocarsi lo scudetto "al coperto" grazie al vittorioso spareggio contro la Lazio e sarà tra le quattro formazioni che domanni nel palazzetto di Guidizzolo si sfideranno per il Tricolore. «Siamo consapevoli della forza degli avversari, che peraltro abbiamo già incrociato nella prima fase. Hanno dalla loro esperienza e qualità tecniche» aggiungono i tecnici che si affideranno sempre ai "quattro moschettieri" Umberto Pastrone, Lorenzo Tonon, Federico Pastrone e Mattia Zanotto pronti ad alternarsi in caso di necessità tra i tre posti in campo. Gruppo che quest'anno si affaccia alla categoria under 18 dopo che nell'ultima stagione non solo aveva vinto la serie B indoor ma anche conquistato il titolo under 16 open e muro. Domenica primo avversario della formazione della Val Rilate sarà il Segno, nella replica del doppio confronto vissuto nel triangolare eliminatorio chiuso sempre con il successo della compagine trentina. Match che seguirà quello tra l'altra trentina Marco ed i campioni in carica mantovani del Castellaro (fischio d'inizio alle 10). L'esito delle semifinali determinerà gli accoppiamenti degli incontri pomeridiani aperti con la sfida che assegnerà il terzo gradino del podio ed a seguire quella per lo scudetto, primo titolo della stagione sferistica targata 2020. Domenica in trasferta anche per la categoria under 12 la cui competizione si disputerà a Varazze (Savona) coinvolgendo, pur fuori classifica, la locale compagine come quella di Finale Ligure, Cremolino e l'astigiana Castell'Alfero in un pomeriggio che vedrà la disputa di cinque incontri. Invece nella palestra di Portacomaro domani proseguirà il campionato under 10 con le prime cinque partite del girone di ritorno dopo l'andata che ha premiato con il primato in classifica Casa Paletti Tonco davanti a Castell'Alfero e Rilate Montechiaro. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.