La Befana scende in campo con i baby tamburellisti

La Befana (Alessandra De Vincenzi) con i baby tamburellisti a Cossombrato

UNA DOMENICA SPECIALE A COSSOMBRATO

Befana tra i baby tamburellisti nella palestra di Cossombrato. Il 2019 della sferistica è iniziato in festa coinvolgendo numerosi giovani under 14 nella maratona indoor, appuntamento che è diventato ormai una tradizione sempre organizzato dal Comitato regionale e provinciale Federtamburello, coi rispettivi presidenti Roberto Gino e Mimmo Basso. Nei panni della generosa “vecchina” munita di scopa che ha distribuito dolci e prima ancora aveva annotato i punti sul tabellone della sfida lunga alcune ore c’era Alessandra De Vincenzi, già giocatrice e tecnico nonché consigliere nazionale Fipt. Nello stesso impianto della Val Rilate domenica si è tornato a fare sul serio con la disputa di alcuni incontri tutti al maschile validi per i tornei regionali under 18 e del girone della serie cadetta. Così in B il Cinaglio diretto da Bruno Ceron ha momentaneamente riguadagnato la testa della classifica battendo nettamente il Cremolino (13-2) annullando le due lunghezze di ritardo dagli alessandrini. Tuttavia il terzetto ovadese si è poi rifatto nel match con Casa Paletti Tonco (13-12) dove è stato decisivo il tie-break e guadagnando i due punti utili a balzare nuovanente avanti di uno al Cinaglio. Saranno Cremolino e Cinaglio a giocarsi il titolo regionale e il pass per le finali nazionali di categoria. Invece per la squadra tonchese del presidente Renzo Artuffo il riscatto è arrivato senza neppure giocare con la vittoria maturata a tavolino sul Villanova-Gabiano (13-0) che non si è presentato in campo. Allo stesso modo è accaduto nell’under 18 coi boys del Cinaglio che hanno beneficiato del forfait dei monferrini per guadagnare tre punti facili ma trasparenti ai fini della graduatoria infatti entrambi i terzetti risultano fuori ad una classifica che vede leader il Piea ma col Tigliole ad un solo punto. Invece nel settore femminile è appena iniziata la settimana di avvicinamento ed allenamenti per le girls del Monale pronte a difendere proprio nella palestra di Cossombrato imbattibilità e primato nel proprio girone della serie A indoor. Sabato 12 e domenica 13 si vivrà il doppio confronto con la Lazio per le atlete di Giancarlo Lanzoni attualmente prime dopo aver fatto bottino pieno nella trasferta sarda con Santa Giusta Oristano. Ultimo atto della fase a gironi della massima serie che vivrà poi un torneo nazionale in unica sede per l’assegnazione del titolo.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.