Monale vince all’esordio e poi si gioca la Supercoppa

Battesimo vincente del Monale nella serie A di tamburello indoor.

E oggi le girls biancorosse scenderanno in campo per la Supercoppa, ultimo trofeo «al coperto» targato 2018 ma anche il primo in palio nella nuova stagione. Ieri a Santa Giusta (Oristano) il gruppo diretto da Giancarlo Lanzoni ha superato in modo netto e facile le padrone di casa dell’Aeden (13-2). Il primo dei due match previsti nel turno inaugurale di un triangolare completato dalla Lazio. Il secondo incontro si disputerà oggi con fischio alle 12. Ma già alle 10 il team astigiano sarà in campo per giocarsi la Supercoppa. La rivale è data dall’esito dello spareggio disputato ieri sera tra Aeden Santa Giusta e la trentina Nave San Rocco, con spettatrici interessate le biancorosse. Monale che si affida a Aurora Tonon, Rebecca Lanzoni, Antonella Negro e Rachele Fasoli affiancate dalle giovani Arianna Zanchetta (16 anni) e Ludovica Stella (14). 
Oggi tornano in azione anche i giovani nei tornei regionali. A Novi si giocherà dalle 15: il Cinaglio di Bruno Ceron prima affronterà con le due squadre under 16 il Basaluzzo. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.