Le ragazze del Tigliole in Coppa con il San Paolo

Le girls del Monale vincitrici del titolo nazionale di serie B

Cavrianese . Cavalcaselle 3-6 6-1 (8-5 tb)

La promozione in semifinale del Cremolino nella Coppa Italia di serie A si spera sia ben augurale per le altre formazioni piemontesi (e astigiane) impegnate sui campi del Mantovano nelle sfide che alla vigilia di Ferragosto assegneranno la Coccarda tricolore. 

Il quintetto alessandrino guidato in panchina dall’alferese Antonio Surian ha superato il triangolare di qualificazione ed in semifinale, domenica a Guidizzolo, incrocerà la regina del campionato Cavaion. Nulla da perdere per Merlone e compagni già soddisfatti nell’aver raggiunto un traguardo inizialmente insperato. Ieri era già tempo di semifinali per le ragazze del Monale che contro Segno provavano a ripetere quanto fatto in campionato eliminando le trentine per poi laurearsi campionesse nazionali di serie B. Oggi sulla terra rossa di Cavriana (fischio d’inizio alle 16) sarà la volta del Tigliole che dopo lo scudetto in rosa proverà a ripetersi in Coppa Italia con primo ostacolo la «bestia nera» San Paolo d’Argon. Primo avversario per vedere nuovamente Gozzelino e compagne nella finale di Coppa, come accaduto già nelle ultime edizioni (seppur sempre battuta da L’Alegra Settime). Si avvicina anche il debutto del Chiusano nel torneo di serie B maschile che, sabato a Guidizzolo (alle 16), vedrà i «Dellavalle boys» incrociare la bergamasca Bonate Sopra per provare a staccare il pass per la finale. Scontro che replica quello già vissuto in campionato con sempre vincente la “terribile matricola” astigiana, dominatrice del girone Ovest della cadetteria.


Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.