Il tamburello femminile astigiano raccoglie solo un bronzo Europeo

Il Rilate a un passo dal titolo regionale open di serie C

Dopo aver dominato per quattro anni, il tamburello femminile astigiano si deve accontentare del bronzo nella Coppa Europa. Podio conquistato dal Tigliole che, domenica sul campo di Rallo (Trento), ha fatto suo il derby provinciale col Piea (13-5), finale di consolazione di una champions che è tornata Oltralpe cinque anni dopo l’ultima volta. Le ragazze del presidente Basso dopo aver vinto la fase regolare della serie A e serie candidate allo scudetto si presentavano in Trentino con ben altre ambizioni subito spente nella semifinale col Cournonsec poi battuto da Notre Dame de Londres succedendo nell’albo d’oro ed ai quattro trofei de L’Alegra Settime. Il terzo gradino del podio, assegnato domenica, è apparso come un premio di consolazione. Finalina “provinciale” con le “cugine” del Piea che ha subito delineato le gerarchie con un avvio determinato da Gozzelino e socie (6-0 poi 8-1 e 9-3), leggera ed estemporanea rimonta (10-5) ma con un trampolino netto Tigliole chiudeva il match. Ora per la squadra dell’allenatrice De Vincenzi altro bivio cruciale domenica col ritorno della semifinale scudetto. La Coppa Europa si è chiusa nell’angoscia con la rovinosa caduta di Manuel Festi, durante la finale tra Cavaion e Castellaro, caduto a terra colpendo la testa, intervento dell’elisoccorso e ricovero in ospedale (sotto osservazione).

Nel week end fermi i campionati open nazionali per le sfide internazionali si è regolarmente giocato nella terza e quarta serie regionale. In particolare nella C il Rilate Montechiaro ha messo una seria ipoteca sul titolo piemontese avendo centrato la vittoria col Cerrina anche se solo al tie-break (8-3) quando manca un solo turno al termine del campionato. Per i ragazzi di Bonanate sono sempre due i punti di vantaggio sul Gabiano (passato anch’egli al tie-break sul Carpeneto). Serrato derby a Piea dove la formazione B si impone sulla A nei trampolini supplementari (9-7) dopo aver perso il primo set (6-1) e vinto il secondo (6-3). Nulla da fare per Tigliole caduto a Grillano (6-3 6-5). In D nella quart’ultima di ritorno con a riposo la leader Monale allungano Ovada e Torino, coi secondi passati a Cerro Tanaro con un doppio 6-3. 
Bala Club Cocconato fa valere il fattore campo e si impone sul Viarigi (6-5 6-3), lo stesso fa Cinaglio col Basaluzzo (6-4 6-3).


Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.