Intervista a Simona Rabino del Monale

Il campionato di serie B femminile (girone Piemonte) è terminato martedì con il posticipo dell'ultima giornata Castell'Alfero – Monale.

La gara, ininfluente ai fini della classifica si è conclusa con il successo del Castell'Alfero al tie break. Il Monale protagonista di un'ottima “regular season” nei prossimi impegni decisivi si gioca l'intera stagione. Abbiamo fatto alcune considerazioni con Simona Rabino, punto di forza del team astigiano diretto da Giancarlo Lanzoni. 

Come è nata la tua passione per il tamburello? 

La mia passione per il tamburello è nata quasi per caso. Io ho sempre praticato come sport la danza e il nuoto (che pratico ancora) fino all'età di 11 anni; poi un giorno mi è stato regalato un tamburello da mio cugino (che praticava già questo sport), così mi sono incuriosita e ho voluto provare. Mi è subito piaciuto e così mi sono unita al gruppo di ragazze allenate da Giancarlo Lanzoni. Ovviamente avendo iniziato tardi a giocare ho fatto più fatica delle altre, ma nonostante ciò ci ho creduto e ci credo ancora nel voler migliorare e raggiungere i massimi livelli.

Come ti è sembrato il livello del campionato di serie B?

Il livello del campionato di serie B in Piemonte mi è sembrato abbastanza equilibrato. Ci sono state delle belle partite, come quella di ritorno contro il Viarigi Feliciani in cui ci sono stati dei bei scambi e recuperi. Il livello generale del campionato di serie B mi sembra molto alto. Quest'anno gioco in nuovo ruolo. Voglio dare il meglio di me in campo e negli allenamenti per migliorare sempre di più. 

Play off - Coppa Italia, la vostra avversaria potrebbe essere la Cavriianese o il Segno, cosa temi di queste due squadre? 

Ovviamente sia il Segno sia la Cavrianese sono due squadre molto forti e in campionato lo hanno dimostrato. Non sono avversari facili. Noi come squadra cercheremo di dare il massimo e di essere unite.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.