Serie A 2018: presentazione 13.a giornata

 
Ceresara in trasferta a Mezzolombardo.  Delicato scontro salvezza a Piea, fra Pieese e Monale, con un ko Federica Tabbia e compagne salutano la categoria
 

I TEMI DELLA GIORNATA

Il campionato di serie A femminile sarà protagonista domenica (inizio ore 16) con la sesta giornata di ritorno. Si tratta del penultimo turno che avrà inizio sabato con l'anticipo Tigliolese – Dossena, squadre già qualificate ai play off. Campionato apertissimo per quanto riguarda la lotta per gli ultimi due posti validi per i play off e l'accesso alla Coppa Italia e per la retrocessione. A contendersi i due posti ancora da assegnare, il terzetto Mezzolombardo, reduce da una vittoria esterna domenica scorsa contro il Monale, il San Paolo D'Argon domenica a riposo che perdendo a Ceresara si è notevolmente complicato la vita pur essendo ancora in corsa e il Ceresara che reduce dal successo casalingo contro il San Paolo verrà a Mezzolombardo, determinato per continuare a sperare nel 4° posto che sarebbe suo qualora arrivasse a pari punti con il San Paolo D'Argon, visti i risultati degli scontri diretti. Giulia Piatti e compagne devono recitare il “mea culpa” per non aver raggiunto il traguardo domenica scorsa, soprattutto se si ripensa all'andamento del secondo set, con la squadra di Gianfranco Vismara avanti 2-5, ma incapace di dare alle rivali il colpo di grazia.

La squadra di Gianfranco Vismara conquistando due punti domenica poteva già chiudere i giochi e invece dovrà ancora soffrire. Le bergamasche a riposo domenica seguiranno con attenzione la giornata e nell'ultimo turno chiuderanno in casa con il Mezzolombardo, una gara che solo domenica sera si potrà capire se sarà decisiva oppure ininfluente.

A Piea ci sarà un vero e proprio scontro salvezza fra le padrone di casa e il Monale. Elisabetta Bellussi e compagne hanno un punto in più. Con una vittoria potrebbero mandare le rivali in B. Per il Monale, la classica gara da ultima spiaggia. La Pieese è vicina alla salvezza, ma da Rebecca Lanzoni e compagne in questo campionato ci si aspettava decisamente di più. A due giornate dal termine, i verdetti ancora da assegnare sono diversi, quindi per gli appassionati, domenica pomeriggio, giornata tutta da seguire.

LE GARE NEL DETTAGLIO

PIEESE – MONALESE

Stefania Scaiola e compagne non possono più sbagliare. Domenica devono fare assolutamente punti nel derby, uscire con l'intera posta in palio sarebbe il miglior risultato a loro favore. Nell'ultimo turno le monalesi affronteranno la Tigliolese, squadra che non ha più grandi obiettivi, se non quello di arrivare al meglio ai prossimi impegni stagionale, quelli decisivi, dove sbagliare non è più consentito. La Pieese ha la grande possibilità di salvarsi domenica. Per farlo dovrà giocare al meglio. Le potenzialità ci sono tutte, ma servirà anche avere molta calma e non farsi condizionare, cosa non facile, vista l'alta posta in palio.

ARBITRO: Cotti.

TIGLIOLESE – DOSSENA

Si gioca sabato in anticipo. Le due squadre fino ad oggi hanno fatto una buona annata. La squadra di Alessandra De Vincenzi ha avuto più continuità rispetto alle altre. Ci sono stati dei rallentamenti, ma fino ad oggi il cammino in campionato è decisamente positivo. Adesso si entra nella fase cruciale della stagione. Il Dossena in caso di vittoria cancellerebbe il ko di misura della gara di andata, quando in entrambi i set fu sconfitto di misura per 6-5 e soprattutto si prenderebbe il primo posto, anche se il primato potrebbe durare solo una settimana, visto che Monia Donadoni e compagne domenica sono a riposo e la Tigliolese giocherà contro il Monale, squadra inferiore che in caso di sconfitta contro la Pieese arriverebbe alla gara già retrocesso e quindi poco motivato.

ARBITRO: Garetto

MEZZOLOMBARDO – CERESARA

Altra sfida tutta da seguire in chiave play off. Le mantovane reduci dall'importante successo casalingo contro il San Paolo D'Argon si sono rilanciate in classifica. Debora Parolini e compagne sono con il morale a mille, ma sanno benissimo che vincere a Mezzolombardo non sarà facile, perchè anche le trentine sono in forma. Alessia Castallan e compagne vincendo a Monale domenica scorsa hanno ripreso il terzo posto, superando in classifica il San Paolo D'Argon. Anche per il team trentino l'obiettivo è a un passo, ma in questo momento non sono ammessi cali di rendimento. In caso di vittoria le trentine metterebbero fine alle speranze delle mantovane che resterebbero a tredici punti in classifica e con una sola giornata di campionato non riuscirebbero più a raggiungere la quarta in classifica ovvero il San Paolo D'Argon che in caso di parità di punti con le virgiliane sarebbe fuori per l'esito degli scontri diretti, dove ha perso sia all'andata sia al ritorno. Fra il Ceresara e il San Paolo resterebbero quattro punti di differenza, vantaggio non più recuperabile con una sola giornata al termine del campionato.

ARBITRO: Angeli.

Classifica:

Tigliolese 23, Dossena 21, Mezzolombardo 19, San Paolo d`Argon 17, Ceresara 13, Pieese 8, Monalese 7.

Cosi all'andata:

Monalese – Pieese 6-3, 6-5, Dossena – Tigliolese 5-6, 5-6, Ceresara – Mezzolombardo 6-3, 2-6 (tb 8-6).

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.