Serie A 2018: presentazione 12.a giornata

Dossena e San Paolo vicine all'obiettivo, Mezzolombardo a Monale
 
I TEMI DELLA GIORNATA

Il campionato di serie A femminile fino ad oggi molto combattuto e ricco di colpi di scena sta per entrare nella sua fase cruciale. Già con la giornata di domenica (terz'ultima di ritorno) potrebbero essere emessi dei verdetti. La Tigliolese è già ai play off, al Dossena manca un punto per la matematica certezza. Anche l'altra bergamasca San Paolo D'Argon è ad un passo dall'obiettivo, il Mezzolombardo domenica ha rallentato, ma è in piena corsa. Il Ceresara, quinto in classifica deve ottenere il massimo dei punti disponibili (nove) e sperare nelle altrui sfortune

Fuori dai giochi Monalese e Pieese in lotta per restare nella massima serie. Elisabetta Bellussi e compagne oltre al traguardo salvezza si devono preparare mentalmente anche alla Coppa Europa. Fischio di inizio ore 16.

A riposo le vice campionesse d'Italia della Tigliolese.

LE GARE NEL DETTAGLIO

MONALESE – MEZZOLOMBARDO

Si sfidano due squadre che hanno bisogno di punti per raggiungere il loro obiettivo. Stefania Scaiola e compagne devono salvarsi, il Mezzolombardo dopo essere stato battuto al tie break domenica scorsa dal Dossena e superato in classifica dal San Paolo D' Argon ha bisogno di punti per continuare a sperare di raggiungere i play off. Per ottenere l'obiettivo Alessia Castellan e compagne devono anche pensare a tenere a distanza il Ceresara, avversario delle trentine alla penultima giornata di campionato.

ARBITRO: Accornero

CERESARA – SAN PAOLO D'ARGON

E' la gara che inaugura la giornata. Si gioca alle ore 14. Le mantovane in questo finale di campionato devono ottenere il massimo. Debora Parolini e compagne sono attese da tre finali, domenica il San Paolo D'Argon, alla penultima il Mezzolombardo e all'ultima giornata la Pieese. Le bergamasche sono ad un passo dal traguardo e non possono certo fermarsi sul più bello. Il traguardo è vicino, serve l'ultimo sforzo. Una vittoria darebbe la matematica certezza, perchè il Ceresara quinto in classifica si troverebbe con dieci punti di svantaggio, distacco non più recuperabile con tre gare da disputare. Davvero difficile pronosticare il risultato finale di questo derby lombardo che si preannuncia molto combattuto.

ARBITRO: Caliaro

DOSSENA - PIEESE

Un punto, questo separa Monia Donadoni e compagne dalla matematica certezza dei play off. Le bergamasche reduci dal successo di Mezzolombardo sono con il morale a mille. In terra trentina hanno dimostrato grande voglia di centrare l'obiettivo. Non sarà facile, sarà un'altra battaglia, perchè la Pieese, anche se ultima in classifica, se in giornata può far male e il Dossena nella gara di andata lo ha sperimentato perdendo al tie break. La gara prima dell'inizio sarà un ritrovo fra giocatrici che nella scorsa stagione hanno portato a Settime tutti i titoli disponibili. Da una parte Chiara e Beatrice Zeni, dall'altra Debora Marrucco, Rebecca Lanzoni e in panchina il direttore tecnico Piero Gozzelino. Scesi in campo non ci sarà più spazio per i ricordi, le squadre penseranno solo a superarsi a vicenda. La posta in palio è troppo alta.

ARBITRO: Scanzi.

Classifica:

Tigliolese 23, Dossena 19, San Paolo d`Argon 17, Mezzolombardo 16, Ceresara 10, Pieese e Monalese 7.

Cosi all'andata:

Mezzolombardo -Monalese 6-2, 6-1; San Paolo D'Argon – Ceresara 3-6, 2-6, Pieese – Dossena 6-4, 1-6 (tb 8-6).

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.