Dopo l’argento, le girls del Monale sognano la Coccarda

Dopo l’argento, le girls del Monale sognano la Coccarda

Le girls del Monale sognano la Coccarda dopo l’argento alle finali scudetto del tamburello indoor. Il gruppo di Giancarlo Lanzoni confortato dall’ottimo risultato colto da esordiente nella serie A proveranno a stupire ancora nella Coppa Italia. Competizione, a cui il team astigiano è stato ammesso in virtù proprio della piazza d’onore in campionato, e che verrà assegnata nel fine settimana a Madone (Bergamo). “Le avversarie sono sempre le stesse – interviene il tecnico – e magari anche un po’ arrabbiate per la sconfitta di due settimane fa in Trentino. Dunque sarà molto difficile ripetersi, ma le ragazze sono cariche e consapevoli che la finale non è impossibile. Certo che i favori vanno tutti al Sabbionara, sempre vittorioso e già scudettato e vincitore della Coppa Europa”. Monale che si affida sempre al gruppo formato da: Aurora Tonon, Lina Pinna, Simona Rabino, Rachele Fasoli, Beatrice Caranzano e Rebecca Lanzoni. Il programma della due giorni si alternerà con il torneo maschile. Sabato (alle 17,30) Monale contenderà il pass per la finale all’Aeden Santa Giusta (Oristano); nell’altra semifinale Sabbionara-Nave San Rocco.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.