Serie A 2017: commento 7.a giornata

Mezzolombardo ancora ko, le trentine si arrendono alla Pieese, al San Paolo il derby orobico

I TEMI DELLA GIORNATA

Il Settime fa doppietta. Antonella Negro e compagne vincono sia sabato nel recupero contro la Pieese sia domenica contro il Viarigi.  La Pieese si riscatta prontamente dalla sconfitta del derby espugnando il campo del Mezzolombardo (secondo stop consecutivo) per le trentine. Il Ceresara non ripete l’ottima prova del turno precedente, arrendendosi al più quotato Tigliole. Spettacolo ed equilibrio nel derby orobico che vede il San Paolo D’Argon imporsi di misura per 13-11. 

TIGLIOLESE – CERESARA 13-8

Progressioni: 2-1, 4-2, 6-3, 9-3, 11-4, 12- 6, 13- 8.

La differenza di valori in campo ha fatto la differenza e così le vice campionesse d’Italia hanno superato la matricola mantovana che ha fatto tutto ciò che poteva. Al giro di boa il bilancio di Elisa Bacchi e compagne è nettamente positivo. Le mantovane hanno giocato con grande impegno. Non sono arrivati punti, ma non è in queste gare che il Ceresara deve fare punti. Le astigiane non sono ancora al top secondo il loro direttore tecnico Mimmo Basso, ma stanno crescendo notevolmente. 

Nel Ceresara buona gara del duo di fondocampo Noemi Sogliani e Martina Ghirardi, giocatrici che in serie A al debutto si stanno ben comportando. 

MEZZOLOMBARDO – PIEESE 8-13

Progressioni: 1-2, 2-4, 3-6, 4-8, 7-8, 8-10, 8-13. 

Cosa sta succedendo a quella squadra che fino a due settimane fa sembrava la grande rivelazione del campionato, capace di fermare le campionesse d’Europa del Settime ? Laura Lorenzoni e compagne hanno ottenuto il secondo ko consecutivo subendo molto il gioco delle astigiane giunte in Trentino, dopo aver giocato sabato contro il Settime. Ludovica Curto e compagne non hanno affatto accusato le fatiche. Nella Pieese, gioco ordinato e pochi falli. Buona gara anche di Cecilia Dellavalle. Le astigiane sono state brave a mantenere la concentrazione nei momenti di difficoltà della gara, quando il Mezzolombardo si stava avvicinando. Dal 8-4 per le piemontesi si arrivava al 9-7. Il Mezzolombardo non riusciva a rimontare e cosi a otto giochi si spegneva la luce e ad aggiudicarsi i tre punti erano le atlete del duo Fabio Gariglio – Enrico Dellavalle. Nel Mezzolombardo Germana Baldo è entrata sul punteggio di 2-5, mettendo in difficoltà le rivali che hanno vinto con un’ottima prestazione di squadra. 

SAN PAOLO D’ARGON-DOSSENA 13-11

Progressioni: 2-1, 4-2, 6-3, 7-5, 7-8, 9-9, 11-10, 13-11. 40 pari 5-3 San Paolo

Il derby orobico conclusosi con il successo di misura di Serena Barcella e compagne è stata una sfida combattuta fino alla fine, durata due ore esatte. Le squadre si sono contese ogni quindici. Buon avvio del San Paolo D’Argon che andava avanti fino al 7-5. Da quel momento in poi, tanti errori da ambo le parti, visto che entrambe avevano voglia di aggiudicarsi l’’intera posta in palio. 

Gianfranco Vismara ha provato a cambiare la disposizione della sua squadra, spostando Giulia Sperotto a fondocampo e inserendo Francesca Balasina nel ruolo di mezzovolo. Il Dossena è rimasto in partita fino alla fine, ma non è riuscita ad evitare il ko. Prestazione delle brembane comunque positiva. 

SETTIME – VIARIGI 13-5

Progressioni: 2-1, 4-2, 6-3, 9-3, 10-5, 13-5. 40 pari 2-2. 

Il Settime vince nettamente contro il Viarigi. La compagine di Piero Gozzelino nel week end si è aggiudicata due derby. Vittima delle campionesse d’Europa sabato la Pieese, mentre nella giornata di domenica, analogo destino è capitato alla matricola di Emanuele Guolo. Marta Feliciani e compagne hanno disputato comunque una buona gara, considerando che mancavano due pedine fondamentali come Chiara Morellato e Sara Scapolan, colpita nei giorni scorsi da un grave lutto familiare. Il Settime è stato sempre avanti nel punteggio fin dalle battute iniziali della gara, allungando il suo vantaggio, trampolino dopo trampolino. In casa Viarigi nessun dramma. Non è contro le campionesse d’Italia e d’Europa che si devono fare punti.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Login

Meteo

giweather joomla module

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.