Serie B: Basaluzzo - Tigliole 7-13

SERIE B FEMMINILE GIRONE PIEMONTE 4aG:  BASALUZZO - TIGLIOLE  7 - 13

Nella quarta giornata del campionato cadetto il Tigliole si porta al comando in solitaria del girone piemontese violando il campo del Basaluzzo per 13 a 7. Le padrone di casa, davanti ad un pubblico numeroso e caloroso, hanno lottato fino alla fine, ma non sono riuscite a fermare la corsa della squadra astigiana, autrice oggi di un’ottima prova.   

BASALUZZO - TIGLIOLE  7 - 13

Basaluzzo: Parodi L., Zanchetta, Parodi C., Ragno M., Arecco (Masini). (NE: Delfitto, Orsi, Vignolo).  DT: Gianpaolo Ragno.

Tigliole: Zimolo C. (De Vincenzi), Tabbia, Zimolo S., Arisio, Alegge.  DT: Walter Zimolo.

Arbitro: Bruno Olivieri.

Parziali: 1-2; 1-5; 3-6; 3-9; 5-10; 7-11; 7-13.

40 pari: 1 a 1.

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Nel girone piemontese del campionato di serie B femminile il Tigliole si aggiudica il big match della quarta giornata vincendo a Basaluzzo per 13 giochi a 7.
Eccellente la prestazione delle ospiti che fin da subito hanno messo sotto pressione le avversarie, mettendo in mostra un gioco di categoria superiore.
Il Basaluzzo ha cercato in tutti i modi di contrastare le rivali, ma complice qualche fallo di troppo non è riuscito a rimanere a stretto contatto con la formazione astigiana. Determinante a tal proposito è stato il nono gioco dell’incontro vinto dal Tigliole su situazione di 40 pari che ha permesso a Serena Zimolo e compagne di doppiare le padroni di casa sul punteggio di 6 a 3.
Il Tigliole faceva poi suo il trampolino successivo involandosi verso la vittoria, ma le ragazze del direttore tecnico Gianpaolo Ragno avevano il merito di non demoralizzarsi, rendendo il passivo meno pesante nel finale.
Nel prossimo turno entrambe le formazioni saranno impegnate sul campo di casa. Il Tigliole ospiterà il Viarigi Roma con l’obiettivo di chiudere l’andata a punteggio pieno, mentre il Basaluzzo dovrà vedersela con il Monale di Giancarlo Lanzoni in una sfida che metterà in palio il secondo posto del girone, ultimo valido per qualificarsi alle semifinali scudetto.

Risultati Serie B Girone Piemonte 4a giornata: Basaluzzo - Tigliole 7-13; Castell’Alfero - Viarigi Roma (lunedì 15 maggio ore 17.30). Riposo: Monale.
Classifica: Tigliole 9 punti, Basaluzzo e Monale 6, Viarigi Roma e Castell’Alfero 0.
Prossimo Turno (5a giornata): Basaluzzo - Monale; Tigliole - Viarigi Roma. Riposo: Castell’Alfero.

COMMENTI POST PARTITA:

Gianpaolo Ragno (D.T. Basaluzzo): “Sono soddisfatto per la prestazione odierna della mia squadra. Pur commettendo qualche errore di troppo abbiamo disputato una bella partita contro una compagine fortissima come quella astigiana. Sono felice per il numeroso pubblico presente oggi; era diverso tempo che a Basaluzzo il tamburello non aveva un seguito simile. Domenica prossima ci giocheremo il secondo posto del girone con il Monale, cercando di far valere il fattore campo. Il nostro obiettivo rimane comunque quello di far crescere le nostre giovani giocatrici accanto a campionesse come Chiara e Luana Parodi. Quello che raccoglieremo in più sarà tanto di guadagnato. ”

Walter Zimolo (D.T. Tigliole): “Sono contento per i tre punti conquistati su un campo difficile come quello di Basaluzzo. Le ragazze hanno giocato bene, ma ciò che mi soddisfa di più è quello di vedere una squadra unita che si diverte giocando. Il gruppo si è ben amalgamato con le atlete che, una volta terminata la partita o l’allenamento, continuano a condividere del tempo insieme. Ci sono dunque tutti i presupposti per continuare a disputare una bella stagione.”

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Login

Meteo

giweather joomla module

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.