1a giornata chiusa ieri con il derby Pieese - Settime

I temi della giornata.

La prima giornata del massimo campionato femminile si è conclusa nella giornata di martedì, con l’ultima gara in programma, il derby astigiano fra Pieese e Settime.

Nella giornata di domenica il Palazzolo aveva avuto la meglio sulla bergamasca San Paolo d’ Argon. Sabbionara e Settime le due grandi protagoniste della scorsa stagione partono subito con il “piede giusto”, ottenendo tre punti contro due compagini (Monale e Pieese) che si sono confermate avversarie tenaci.   

Le gare nel dettaglio

SAN PAOLO D’ARGON - PALAZZOLO 9 -13

SAN PAOLO D’ARGON: Barcella, Di Salvo, Scagliotti, Mazzucchetti, Lorenzi, Piatti. Dt. Vismara. 

PALAZZOLO VERONESE: Magnani, Balasina, Sperotto, Illesca, Nicolis, Frezza. Dt. Carletti.

ARBITRO: Samuele Legnani .

Progressioni:  0-3, 0-6, 2-7, 4-8, 6-9, 6-12, 9-12, 9-13.  Durata 1h 5’.

Sul risultato finale è stato determinante sicuramente un atteggiamento molto passivo del San Paolo D’Argon, sceso in campo molto intimorito, quasi rassegnato. Per il team orobico, si sa che sarà dura, ma un approccio diverso al match, era doveroso. Discorso opposto per il Palazzolo, apparso già in uno stato di forma apprezzabile. Nella prima mezz'ora di gara le atlete di Vismara hanno sbagliato tutto quello che c’era da sbagliare, tanto da trovarsi in svantaggio  0-7. In seguito una buona  reazione che riportava Martina Mazzucchetti e compagne sul 6-9 I recuperi però si sa comportano sempre un dispendio di energie e infatti nel finale di gara le atlete di Carletti hanno conquistato altri tre games. Alla fine il trionfo di Giulia Sperotto e compagne, apparse molto più decise fin dalle battute iniziali,  né è risultata la logica conseguenza. Tra le argonesi, buona la prestazione di Monica  Scagliotti. 

PIEESE – SETTIME 9-13

PIEESE: Valle, Zai, Curto, Gariglio, Pera. A disposizione Francesca Dellavalle. D.t Mimmo Basso

SETTIME: Gozzelino S., Gozzelino J., Dellavalle, Belussi, Negro.  A disposizione Mogliotti. D.t Musso

Progressioni 2-1, 4-2, 4-5, 6-6, 7-8, 8-10, 9-12, 13-9.

Arbitro: Valentina Bonando. Durata due ore. Quaranta pari 4-3 Pieese.

Le vice campionesse d’Italia e d’Europa hanno sofferto e non poco per piegare una Pieese protagonista di una buona gara. Le atlete di Mimmo Basso e Paolo Ferrante hanno confermato tutti quei miglioramenti che si erano visti nella scorsa stagione. Ilaria Valle e compagne hanno tenuto testa alle più quotate rivali per oltre metà gara, poi  un calo di condizione atletica e la maggior qualità ed esperienza del Settime ha fatto la differenza. La gara si è giocata al Prospero Dezzani di Callianetto, uno sferisterio che fa parte della storia del tamburello italiano, per anni, campo di gioco del grande Callianetto che ha saputo dominare in campo nazionale e internazionale per ben due lustri e di cui la giocatrice del Settime Stefania Mogliotti è stata per diversi anni direttrice tecnica.

 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.