Alegra Settime - Mezzolombardo 13-5

PER L'ALEGRA SETTIME 5 PUNTI IN DUE GIORNI

SETTIME - MEZZOLOMBARDO 13 - 5

Alegra Settime: Gozzelino J., Gozzelino S., Zeni B., Marucco (Zeni C.), Negro (Musso). NE: Ciobanu. DT: Valle S.

Mezzolombardo: Lorenzoni, Mongibello, Fontana G., Fontana A., Castellan, Borga. DT: Gorga.

Parziali: 2-1; 4-2; 7-2; 10-2; 11-4; 13-5

40 pari: 1 a 1 Durata: 1 ora e 20 minuti

Nell’anticipo della terza giornata di ritorno l’Alegra Settime supera il Mezzolombardo per 13 a 5. Si tratta della seconda vittoria in due giorni per la capolista dato che venerdì aveva sconfitto la Pieese per 13 a 12 (8 a 5 al tie-break).
 Momento di commozione prima dell’inizio della partita quando è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Alice Magnani ad un anno dalla sua scomparsa. 
Il Direttore Tecnico del Settime Samuel Valle schierava la migliore formazione possibile: Jessica e Silvia Gozzelino a fondocampo, Beatrice Zeni mezzovolo, Negro e Marucco terzini. 
Il Mezzolombardo rispondeva con Lorenzoni e Mongibello a fondocampo, Giada Fontana mezzovolo, Castellan e Alice Fontana sotto cordino. 
L’inizio del match era abbastanza equilibrato con le padroni di casa avanti 4 a 2 al termine del secondo trampolino. A questo punto il Settime, approfittando anche di errori gratuiti commessi dalle avversarie, piazzava un break di 6 punti, decisivo per le sorti finali della partita.
 Il Mezzolombardo, diminuendo il numero di errori e approfittando di un calo di attenzione da parte delle settimesi, riusciva a conquistare ancora tre giochi prima del fischio finale della partita.
 Il Settime si porta così a quota 24 in classifica con 7 punti di vantaggio sulla Tigliolese, che al momento però ha disputato 2 partite in meno delle rivali. Le trentine invece restano ferme a 4 punti in attesa di partite più abbordabili.

COMMENTI AL TERMINE DELLA PARTITA:

Rosaria Gorga (D.T. Mezzolombardo): “Sapevamo che oggi sarebbe stata una partita molto difficile. Le ragazze sono le stesse che lo scorso anno hanno conquistato il campionato di serie B. In un campionato molto più difficile come quello di serie A peccano di esperienza dato che solo 2 giocatrici (Lorenzoni e Giada Fontana) avevano già giocato nella massima serie. Sono comunque soddisfatta per il bel gruppo che si è venuto a creare che è stato capace nelle due precedenti partite di sconfiggere il Dossena e di strappare un punto al San Paolo. Da qui alla fine puntiamo ancora a toglierci qualche soddisfazione.

Samuel Valle (D.T. Settime): “Sono contento dell’andamento della stagione da parte della squadra. Da inizio stagione abbiamo avuto una serie di infortuni che a turno hanno colpito le ragazze. Grazie alla varietà di soluzioni che fornisce il gruppo che ho a disposizione siamo riusciti a superare le difficoltà ed essere ancora imbattuti. Le due partite ravvicinate di questa settimana hanno scombussolato un po’ il programma degli allenamenti e questo nella partita di venerdì lo abbiamo patito. Poi la Pieese si è dimostrata essere una squadra forte e coesa come era nelle previsioni. Son soddisfatto del fatto che, stringendo i denti nei momenti delicati, abbiamo conquistato la vittoria. Nella partita odierna, a causa della temperatura elevata, potevamo pagare la stanchezza di ieri ma le ragazze sono state brave a chiudere la pratica senza troppi patemi.

Jessica Gozzelino (Settime): “Nella partita di ieri contro la Pieese abbiamo dimostrato di essere una squadra che è capace di soffrire nei momenti di difficoltà. Potevamo mollare psicologicamente e invece abbiamo lottato fino alla fine vincendo al tie-break. Oggi contro il Mezzolombardo abbiamo rispettato il pronostico che ci dava per favorite, anche se non è stato facile per via dello scarso ritmo della partita. Dobbiamo migliorare ancora un po’ sul piano del gioco in modo da arrivare nel migliore dei modi ai playoff scudetto.”

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.